26, Giugno, 2022

L’Aquila torna al comando, 3-0 al Vaggio Piandiscò

Più lette

Doppietta di Mori e gol di Renzi: il Montevarchi inaugura il girone di ritorno con una netta e convincente vittoria nel derby contro gli amaranto e torna in testa alla classifica per la prima volta dal 29 settembre

Un Montevarchi bello ed efficace avvia il girone di ritorno prendendosi il derby contro il Vaggio Piandiscò con un netto 3-0 che vale il ritorno dei rossoblù al comando della classifica per la prima volta dal 29 settembre scorso. Decidono la doppietta di Mori e la rete di Renzi. Nonostante il pesante passivo la squadra ospite ha dato filo da torcere all’Aquila. Non è bastato: i montevarchini hanno resistito, costruito e sfruttato occasioni, difeso il risultato fino a chiudere la partita. E il pubblico del Brilli Peri torna ad applaudire la squadra con quella convinzione che non si vedeva da un bel po’.

Il risultato si sblocca alla mezz’ora con Federico Mori, l’Aquila insegue il raddoppio e lo trova al 7’ della ripresa con Renzi ben servito da un Cuccoli di nuovo in evidenza. Il secondo gol personale di Mori chiude definitivamente i conti, anche se nel finale il Vaggio Piandiscò continua a scontare la solita sfortuna, un leit motiv della stagione amaranto, colpendo un palo e una traversa. Nel frattempo l’Ambra veniva fermata sul pari dalla Poliziana: il Montevarchi la raggiunge in vetta a quota 36 e la sorpassa in virtù dello scontro diretto favorevole, l’1-2 della 3° giornata grazie al quale i rossoblù restarono al comando per l’ultima volta prima di oggi.

L’attesa è già alle stelle proprio per l’imminente confronto diretto di ritorno: tra due domeniche l’Ambra sarà al Brilli Peri per una gara che di certo non basterà a decidere le sorti di un campionato ancora incerto ma che sarà determinante sul profilo psicologico. Prima però, la trasferta sul campo del Rassina penultimo della classe di domenica prossima, quando ci sarà un solo risultato utile.

Articoli correlati