28, Giugno, 2022

Galli, tutto facile contro Prato. Sconfitte Fides e Synergy

Più lette

In Vetrina

I terranuovesi superano 93-73 il fanalino di coda e si mantengono al quarto posto. Per i montevarchini sconfitta indolore a Siena sul campo della Virtus, finisce 81-57. Synergy all’ottavo k.o. consecutivo, ma il 70-78 contro la capolista lancia buoni segnali di ripresa

Galli senza problemi contro il fanalino di coda Prato, battuto 93-73. I terranuovesi difendono il quarto posto, ancora in coabitazione con Agliana e con la Virtus Siena che supera la Fides Montevarchi per 81-57. Sconfitta indolore per i gialloverdi visto che la più diretta inseguitrice, la Synergy, viene superata 70-78 dalla capolista Certaldo. Arrivano però buoni segnali dai sangiovannesi nonostante il periodo negativo.

Primo quarto in equilibrio e ad alto punteggio a Terranuova, poi il Galli accelera continuando a segnare a ripetizione nel secondo parziale. Prato ricuce lo strappo con le triple di Falchi e Consorti, ma all’intervallo i valdarnesi sono ancora in vantaggio di otto. Nel terzo quarto il Galli tiene in difesa e trova canestri importanti con Tracchi e Lorenzo Dolfi, tocca la doppia cifra di vantaggio e la difende dall’ultimo assalto pratese all’inizio dell’ultimo quarto. A quel punto è fatta, gli uomini di coach nardi dilagano nel finale e salgono a quota 30.

Galli Terranuova – Pallacanestro Prato 93-73 (28-24, 53-45, 72-61). Galli: Buccianti 2, Barbieri 3, Baldi 6, Peruzzi 2, Tracchi 26, Dolfi L. 23, Dolfi A. 12, Monti, Ratta 10,. Donato 9. Allenatore: Nardi. Prato: Guerrini, Biscardi 3, Consorti 16, Corsi 23, Falchi 20, Smecca, Bencini 1, Onuhoa, Strozzalupi 7. Allenatore: Pinelli.

La Fides WebKorner Montevarchi resiste per tutto il primo tempo al PalaVivaldi, poi la Virtus cambia passo nel terzo quarto e mette al sicuro l’incontro. Montevarchini privi di Dainelli, a riposo precauzionale per gli strascichi dell’infortunio alla coscia sinistra che si porta dietro da quasi un mese. Fides che trova il pari a quota 31 a metà del secondo quarto con Vasarri in evidenza (25 punti alla fine) ma la Virtus chiude la via del canestro ai montevarchini al rientro in campo limitandoli a sette soli punti nel terzo quarto, chiuso sul +15. Troppi perché la Fides possa recuperare, i senesi allungano ancora e vanno a prendersi la settima vittoria consecutiva.

Virtus Siena – Fides WebKorner Montevarchi 81-57 (24-18, 42-39, 61-46). Virtus Siena: Ricci 6, Bianchi 10, Mugnaini 3, Zeneli, Olleia 26, Lenardon 11, Falossi 6, Martino 4, Severini 13, Cuccarese 2. Allenatori: Ricci e Ceccarelli. Fides: Rotolo 9, Teddeucci, Bonciani 2, Vasarri 25, Sereni 12, Baldini, Biccucci 5, Masini, Balsimini 4, Batistini. Allenatore: Righeschi.

Per la Synergy arriva l’ottavo k.o. consecutivo, ma stavolta la squadra di coach Rossi ha qualche motivo per sorridere. Era difficile fare meglio contro la capolista e senza Basilicò e Nesterini. I sangiovannesi hanno mostrato netti passi in avanti rispetto alle ultime giornate. Righi e Cantini spingono Certaldo in avvio, i valdarnesi resistono con Brandini e Pavese rimontando fino al -6 alla prima sirena. Equilibrio che regge per tutto il secondo parziale. Malacario e Brandini rispondono al solito Cantini e all’intervallo è 30-32. Si torna sul parquet e i sangiovannesi trovano il sorpasso con Falsini, Tello – fin lì tenuto a freno dalla difesa valdelsana – tenta l’allungo sul 48-40 al 26’ ma le triple di Gambelli e Livi, insieme al canestro di Spampani, riportano gli ospiti sul -3. Synergy che resta avanti all’inizio dell’ultimo quarto con un Malacario in serata di grazia, poi Pucci trova continuità e fa scappare Certaldo sul +8, distacco poi difeso fino alla fine.

Synergy – Virtus Certaldo 70-78 (13-19, 30-32, 53-50). Synergy: Stagi, Giorgi 6, Bianchi 7, Brandini 8, Mascherini 8, Tello 9, Bucciolini 2, Falsini 11, Pavese 4, Malacario 15. Allenatore: Rossi. Certaldo: Livi 12, Pucci 15, Gambelli 22, Barbieri, Fimia, Cantini 16, Crocetti 3, Spampani 10, Rossi, Lazzeretti. Allenatore: Baldini.

Articoli correlati