16, Gennaio, 2022

Controlli all’istituto Vasari: un 21enne denunciato per spaccio, un 18enne segnalato. Droga trovata nei bagni

spot_img

Più lette

I carabinieri della compagnia di Figline con le unità cinofile hanno setacciato l’istituto Vasari di Figline. Denunciato per cessione si sostanza stupefacente un 21 enne ucraino. Un 18enne è stato, invece, segnalato per uso personale. 10 grammi di hashish trovati nascosti nei bagni

Un 21enne ucraino denunciato per cessione di sostanza stupefacente e un 18enne, invece, segnalato per detenzione per uso personale. 10 grammi di hashish ritrovati nascosti nei bagni. Sono i risultati dei controlli a tappeto effettuati dai carabinieri della compagnia di Figline coadiuvati dal nucleo cinofili del comando provinciale di Firenze e con la collaborazione del dirigente scolastico all'interno dell'istituto Vasari di Figline.

Un 18enne studente dell’Istituto è stato trovato in possesso di 3 grammi di marijuana e per questo motivo è stato segnalato per detenzione per uso personale. Gli accertamenti successivi hanno permesso di appurare che il giovane aveva acquistato la sostanza stupefacente da un ucraino 21enne, denunciato quindi per cessione della droga. Nella sua abitazione di San Giovanni i carabinieri hanno effettuato una perquisizione.

Grazie al fiuto dei due cani i carabinieri hanno trovato, nascosti nei bagni, circa 10 grammi di hashish. L’operazione ha riscosso il favore dei dirigenti scolastici interessati e dei professori. 

 

Articoli correlati