30, Giugno, 2022

Ambra a Talla, derby tra Badia Agnano e Vaggio Piandiscò. Testacoda a Palazzolo

Più lette

Valdambrini in Casentino per restare a contatto con la vetta, Traiana ospite del Cesa per continuare a inseguire. A Reggello arriva il San Piero a Sieve, a Incisa il San Godenzo. La capolista Piagge ospite dell’Olimpia Palazzolo

Perso il comando della classifica, l’Ambra riparte dalla trasferta di Talla per tentare di riguadagnarlo, o almeno di non perdere terreno sul gruppo di testa. In Casentino trovano una squadra imbattuta da nove giornate e sempre temibile in casa, dove ha otteuto tutte e sei le vittorie collezionate fin qui. A Badia Agnano è derby tra i giallorossi e il Vaggio Piandiscò. Due sconfitte di fila per i padroni di casa, serie negativa inedita in stagione, una vittoria che ha riscattato i quattro stop precedenti per la squadra ospite. In palio tre punti pesanti per la lotta ad evitare i playout. Dopo l’exploit del pareggio contro il Montevarchi, la Traiana è ospite del Cesa e cerca l’undicesima vittoria stagionale sul campo di una delle maggiori candidate ai playout. I terranuovesi vogliono consolidare la propria posizione alle spalle del terzetto di testa.

Olimpia Palazzolo al testacoda. In attesa di conoscere cosa deciderà il Giudice sportivo sul reclamo presentato dalla società rossoverde dopo il derby perso con l’Ideal Club domenica scorsa, il Palazzolo riceve la capolista Piagge. Fiorentini reduci dalla sconfitta – risultato che non conoscevano da nove giornate – di domenica scorsa nel derby contro il Novoli. Scontro alla portata per la Resco Reggello che ospita il San Piero a Sieve, terzultimo, per difendere il ritrovato quarto posto. Scontro diretto per tornare in zona playoff invece per l’Ideal Club che con la mancata omologazione del risultato del derby di domenica scorsa è sceso addirittura in ottava posizione, pur in una classifica ancora molto corta. A Incisa arriva il San Godenzo.
 

Articoli correlati