15, Agosto, 2022

Turismo: Reggello rafforza l’asse con Firenze. Visita dell’assessora Del Re nei luoghi più belli del territorio

Più lette

In Vetrina

Da Vallombrosa a Sammezzano, passando per il Museo d’Arte Sacra di Cascia dove ammirare lo splendido Trittico del Masaccio, che soffierà sulle sue prime 600 candeline proprio quest’anno: è un territorio di ricchezze naturali, culturali e architettoniche quello di Reggello, che proprio per questo ieri ha accolto la visita dell’assessora del comune di Firenze Cecilia Del Re, accompagnata dal sindaco di Reggello Piero Giunti e dagli assessori della sua giunta in visita in questi gioielli.

L’obiettivo è di rafforzare quell’asse con Firenze che, dal punto di vista della promozione turistica, può rappresentare un ulteriore e fondamentale motore di crescita. “Abbiamo invitato l’assessora Cecilia Del Re a Reggello per farle conoscere alcuni dei luoghi più significativi del nostro Comune: Sammezzano, Vallombrosa e la sua foresta e il Museo Masaccio con il Trittico di San Giovenale”, ha spiegato il sindaco Giunti.

“Occorre rafforzare l’importante legame che unisce il nostro territorio e le sue eccellenze con Firenze e l’Area Metropolitana: Turismo, Cultura, Promozione del Territorio sono le nostre priorità su cui lavoreremo in sinergia con la Città di Firenze e l’intera area Metropolitana per cogliere insieme anche tutte le grandi opportunità che arriveranno con il PNRR attraverso azioni mirate da realizzare sul nostro territorio… e per far questo sono necessarie giornate come quella di oggi”, ha concluso il primo cittadino.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati