27, Giugno, 2022

Torna il concorso letterario “Francesco Petrarca”, opere da consegnare entro il 31 maggio

Più lette

In Vetrina

Aperti i termini per partecipare al premio letterario “Francesco Petrarca”, indetto dal circolo Arci di Incisa con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno. Il concorso è dedicato a Francesco Petrarca, discendente di una famiglia di Incisa: e proprio sopra all’abitato incisano si trova la casa paterna, dove il poeta visse fino all’età di 7 anni.

Per presentare le opere, inedite, c’è tempo fino al 31 maggio. Devono avere lunghezza massima di 25 cartelle in formato A4, per un massimo di 55mila caratteri; testi di narrativa, a tema libero (purché priva di contenuti discriminatori e razziali) e in lingua italiana. Ogni partecipante potrà concorrere con una sola opera inedita, di cui deve essere autore unico ed esclusiva. La partecipazione è aperta a tutti i cittadini maggiorenni, di qualsiasi nazionalità, residenti in Italia che abbiano compiuto la maggiore età alla data di iscrizione.

Per la copertura dei costi di segreteria, è richiesto un contributo di partecipazione (non rimborsabile) di 10 euro, da versare sul conto corrente bancario intestato al Circolo di Incisa con il codice IBAN IT09E0845705464000000030473 e indicando nella causale “Partecipazione al premio letterario Francesco Petrarca”. Le opere vanno consegnate via mail, all’indirizzo giannesi.f@tiscali.it, o per posta, inviandole al Circolo ARCI Incisa Aps, in piazza Auzzi n. 7 – 50064 Figline e Incisa Valdarno (Fi). Il plico dovrà contenere quattro copie anonime dell’opera senza segni identificativi, oltre a una busta bianca, senza alcun segno identificativo, contenente una scheda con i dati anagrafici del/della partecipante (nome, cognome, indirizzo, e-mail, telefono) e la ricevuta del bonifico relativo al contributo di iscrizione. Farà fede il timbro postale.

In palio per il primo classificato c’è una targa, con un premio di euro 250; per il secondo classificato un premio da 150 euro; per il terzo classificato, un premio da 100 euro. Le opere verranno valutate in forma anonima da una Giuria tecnica. I risultati verranno pubblicati sul sito http://www.concorsiletterari.it/concorsi.html . I vincitori saranno avvisati telefonicamente e potranno partecipare alla premiazione, che si terrà presso la sede del Circolo ARCI Incisa in piazza Auzzi tra settembre e ottobre.

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati