07, Dicembre, 2022

La persistenza dell’amore. La seconda raccolta poetica di Gabriele Meucci

Più lette

In Vetrina

‘La persistenza dell’amore’. La nuova pubblicazione di Gabriele Meucci verrà presentata domenica 10 aprile, alle ore 17 in sala consiliare. Oltre all’autore intervengono il Sindaco, Sergio Chienni, l’editore Gabriele Taddei, Lia Bronzi, critico letterario e d’arte, con letture a cura di Marta Solazzo. Dopo il debutto con la pubblicazione “Anche le foglie sognano. Raccolta poetica 2016 – 2020”, Gabriele Meucci torna con una raccolta di poesie dal titolo “La persistenza dell’amore. Riflessioni sull’uomo e su Dio”, edizioni Setteponti.

Il volume accoglie circa settanta poesie “struggenti, reali, spirituali” come scrive Lia Bronzi nella prefazione al libro e aggiunge: “il poeta ci trasmette immagini, talora forti, altre volte delicate, anche sensuali, sempre elegantemente espresse, capaci di comunicare e suscitare forti emozioni”.

Gabriele Meucci è nato a Montevarchi nel 1972 e risiede da molti anni a Terranuova. La sua vena poetica ha trovato origine e ispirazione nei film del regista sovietico Andrej Tarkovskij. Dotato da sempre di acuto spirito d’introspezione e profonda curiosità per le relazioni tra l’uomo e la natura, riesce a coniugare la sua poetica nell’ambito di un’ampia cornice di pensiero che spazia dalla filosofia alla fisica, dalla cosmologia alle scienze della vita fino alle religioni e alla storia del pensiero cinematografico. Negli ultimi anni Meucci si è appassionato sempre più allo studio e alla contemplazione di discipline ed opere artistiche, architettura, pittura, scultura, cinema, e presenta un profondo interesse per la letteratura, italiana e straniera, di ogni epoca e cultura. Ha ricevuto vari riconoscimenti in Premi nazionali ed internazionali di letteratura e poesia.

Articoli correlati