18, Agosto, 2022

Intitolato a Gina Tiossi il giardino di Castelnuovo: nata e cresciuta a Cavriglia, fu la governante di Montale

Più lette

In Vetrina

Da oggi il giardino di via del Fattoio a Castelnuovo dei Sabbioni, davanti al plesso dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri”, è dedicato a Gina Tiossi: una iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale di Cavriglia, nell’ambito degli eventi legati alla “Giornata Internazionale della Donna”, e con il coinvolgimento dei più giovani; erano presenti infatti gli studenti delle classi terze medie del “Dante Alighieri” che hanno presentato specifici elaborati realizzati su Gina e Montale.

Gina Tiossi, nata in località Il Lago nel comune di Cavriglia nel 1922, è stata infatti governante, assistente e infine custode della memoria letteraria di Eugenio Montale, al quale rimase accanto per tutta la vita. Deceduta a Firenze nel 2014, aveva donato dieci anni prima l’intera eredità letteraria di Montale all’Università di Pavia, permettendo la scoperta anche di poesie inedite.

Come hanno sottolineato i membri dell’Amministrazione Comunale e gli esponenti della Commissione Pari Opportunità di Cavriglia, presenti questa mattina, questa intitolazione “è l’ennesima testimonianza del fatto che l’Amministrazione Comunale crede fortemente che Poesia e Bellezza possano salvare il mondo e che non siano sono solo materie da studiare a scuola: in un periodo come quello che stiamo vivendo, con davanti agli occhi le immagini della tragedia ucraina, siamo convinti che l’evento di oggi aumenterà la sensibilità di tutti i ragazzi intervenuti, e da adesso in poi Gina Tiossi sarà ricordata per sempre con un luogo che porterà il suo nome in memoria della sua opera e della sua persona, proprio di fronte all’uscita della scuola”.

 

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati