16, Gennaio, 2022

Aspettando il festival Genius Loci: tappa a Rignano, protagonista la Pieve di San Leolino

spot_img

Più lette

Tornerà a fine settembre, nel complesso monumentale di Santa Croce a Firenze, il festival Genius Loci con un calendario di eventi che hanno come filo conduttore la riflessione su Memoria e Futuro. Accanto al programma ufficiale, novità di quest’anno è l’anteprima “Aspettando Genius Loci”: una serie di incontri e visite guidate che allargano gli orizzonti a luoghi dell’area metropolitana legata alla figura di San Francesco, come il cammino tra Santa Croce e la Pieve di San Leolino.

E così una delle tappe dell’anteprima sarà anche a Rignano. “Un’altra importante occasione per conoscere il nostro territorio e tutti quei luoghi suggestivi fuori dalle rotte classiche che, ancora una volta di più, vale la pena conoscere attraverso le visite guidate gratuite previste. Le visite guidate sono gratuite e sono aperte a un numero limitato di partecipanti”, ricorda l’Assessore Sonia Tinuti.

La visita dell’antica Pieve di San Leolino, posta sulla Cassia vetus, la strada romana che da Roma conduceva verso Fiesole e Firenze, sarà effettuata sia sabato 18 settembre, alle ore 15, sia domenica 19 settembre alle ore 16: entrambi gli appuntamenti sono aperti a un numero limitato di partecipanti, la prenotazione è obbligatoria (cultura@comunerignano.it, Tel. 055.8347833 – 055.8347827).

Glenda Venturini
Capo redattore

Articoli correlati