02, Dicembre, 2022

Arriva la prima edizione di “MyStufato food and fun”. La tradizione dello stufato sangiovannese reinterpretata in chiave moderna

Più lette

In Vetrina

San Giovanni fonde tradizione e contemporaneità con la prima edizione di MyStufato. Sarà sabato 15 e domenica 16 ottobre nel centro storico e il vero protagonista sarà il famoso piatto sangiovannese che verrà rivisitato in varie vesti. Ci saranno diversi ristoranti e postazioni che prepareranno la loro versione dello stufato mentre tutto intorno ci saranno arte di strada, musica live, degustazioni di vino e attività per i più piccoli.

 Valentina Vadi, Sindaco del Comune di San Giovanni Valdarno: “MyStufato è un festival all’insegna del cibo, dell’arte di strada e del divertimento. Saranno due giorni in cui nel centro storico della nostra città saranno presenti ristoranti diffusi, artisti di strada, band musicali, arte e laboratori, aree giochi per bambini, tutte le attività commerciali aperte per accogliere cittadini e visitatori intorno al piatto della nostra tradizione culinaria, lo stufato alla sangiovannese. Nelle nostre intenzioni, insieme alla Pro Loco e al Centro Commerciale Naturale, vi era di realizzare una manifestazione che, partendo dalle nostre ricette della tradizione, rivisitate in chiave moderna ed attuale, avesse poi una dimensione largamente popolare in grado di attrarre tante persone nella nostra cittadina, diventando un appuntamento annuale fisso per San Giovanni Valdarno. L’auspicio è che questa volontà e questo desiderio possano davvero realizzarsi con il Mystufato nel prossimo fine settimana. Il mercato del sabato mattina, in accordo con le categorie del commercio ambulante, sarà recuperato domenica 23 ottobre”.

Il centro storico diventerà un ristorante diffuso grazie ad un progetto che nasce per celebrare il piatto principe della tradizione, lo Stufato alla Sangiovannese. Ogni Ristorante servirà un menù dedicato a prezzi popolari che ne creerà l’identità per dare un nuovo gusto alla tradizione. Un festival che mette insieme buon cibo, arte ed emozioni. Un fine settimana dedicato alla convivialità, condito da eventi, spettacoli itineranti, intrattenimento dal vivo, degustazioni e laboratori per grandi e piccini. L’evento è organizzato dalla Pro Loco di San Giovanni Valdarno con il contributo e patrocinio del Comune di San Giovanni Valdarno e la collaborazione del Centro Commerciale Naturale Le Vie di San Giovanni.

Il presidente della Pro Loco Massimo Pellegrini:”Il nome della manifestazione vuol dire ‘il mio stufato’ ma gioca anche sul desiderio di voler guardare avanti, al futuro e alle nuove generazioni. Un festival diverso e che non si sostituisce a quelli tradizionali dedicati al nostro stufato ma che porta in centro cibo, vino, musica, arte e giochi”. Bettina Borri, in rappresentanza del Ccn:“Come Centro commerciale naturale siamo felicissimi di accogliere questo evento. San Giovanni oltre che dal punto di vista storico, artistico e architettonico è un comune da visitare anche per le tradizioni enogastronomiche. Inoltre, da sempre, vanta un bagaglio commerciale di piccoli, medi e grandi negozi che invito a visitare”. Infine, il curatore Marco Talladira:“Abbiamo voluto dare una pennellata ‘pop’ allo stufato portandolo in strada e reinterprentandolo anche in versioni moderne. Ci sarà la musica dal vivo e sarà presente un collettivo di artisti che usa l’arte come mezzo di comunicazione ed unione. MyStufato porta in centro anche i giochi di una volta: tappeti, costruzioni, giochi in legno, letture e laboratori per grandi e piccini, per rilassarsi con fantasia”.

Qui il programma completo con le iniziative che contorneranno la manifestazione e i dettagli sulle rivisitazioni dello stufato.

Articoli correlati