28, Settembre, 2022

Aria di Natale: gli eventi del primo weekend di dicembre. Iniziative per bambini e non solo. Riapre Corso Mazzini

Più lette

In Vetrina

E’ aria di Natale anche a Figline Incisa. Dal 3 al 5 dicembre prendono il via le iniziative. Il programma prevede momenti anche per i bambini.

A dare il via alle celebrazioni natalizie sarà, come da tradizione, la cerimonia di accensione delle luminarie. Sabato 4 dicembre alle 15, poi, si terrà l’inaugurazione del nuovo corso Mazzini, dove sono appena conclusi i lavori di rifacimento dei marciapiedi e abbattimento delle barriere architettoniche. Un momento di festa animato dal Corteo storico delle Contrade e dagli Sbandieratori dei Borghi e Sestrieri fiorentini. Dopo il taglio del nastro, la sfilata proseguirà verso piazza Ficino, dove si esibiranno gli Sbandieratori. A seguire, l’accensione delle luminarie, appuntamento organizzato dalla Pro loco Marsilio Ficino e dal CCN “Il Granaio”. A Incisa, la Pro loco Aldo Caselli ha organizzato invece per domenica 5 dicembre un mercato straordinario di Natale nelle piazze del centro, con frittelle e vin brulé (info: 3392420452).

Natale tutto digitale quello che aspetta i più piccoli alla Biblioteca comunale Marsilio Ficino: sabato e domenica i primi laboratori a cura della scuola di robotica Robocode. Sabato i primi appuntamenti: alle 10.30 e alle 15, “TinkerCad”, il laboratorio di progettazione e stampa di oggetti 3D, tutti a tema natalizio. Alle 12 e alle 16.30 l’appuntamento con “Tinkering”, il “bricolage digitale”, per realizzare piccoli robot, alberi di Natale luminosi e giocattoli meccanici utilizzando materiali di recupero. Laboratori per bambini e ragazzi tra i 6 e i 12 anni. Si replica domenica 5 dicembre, alle 10.30 con TinkerCad, alle 12 con Tinkering. La partecipazione è gratuita, obbligatoria la prenotazione su www.fiv-eventi.it. Green pass necessario dai 12 anni in su.

Spazio anche per la narrativa: al Ridotto del teatro comunale Garibaldi di Figline va in scena la seconda serata di letture pubbliche dei racconti finalisti di Petrarca.Fiv. Nell’occasione saranno anche rivelati i componenti della giuria tecnica che assegnerà il premio scegliendo tra i 10 racconti che verranno selezionati per la fase finale. La partecipazione è libera e per far parte della giuria popolare basta presentarsi. Necessari la prenotazione su www.fiv-eventi.it e il green pass.

Ripartono le attività del Circolo Arci Burchio, con quattro diverse attività che si alterneranno in un calendario da oltre 20 appuntamenti nei pomeriggi di dicembre. La prima è il laboratorio di Natale riservato ai più piccoli, al via venerdì 3 dicembre, per realizzare addobbi e decorazioni per le Festività, al quale seguirà anche un laboratorio per adulti. Sabato 4 dicembre il primo appuntamento con “Studiamo insieme”, il doposcuola riservato agli studenti delle scuole medie e superiori. Domenica 5 dicembre, “Facciamo pulito”, una giornata aperta a tutti i volontari che vorranno contribuire alla pulizia di giardini e aree verdi della frazione.

Sarà anche il fine settimana delle stelle di Natale dell’Ail, l’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma, iniziativa benefica che viene proposta ogni anno nelle piazze di tutta Italia all’inizio del periodo natalizio. I volontari dell’associazione saranno venerdì 3 dicembre in piazza Don Minzoni a Matassino e sabato 4 e domenica 5 dicembre in piazza Ficino a Figline per mettere in vendita i fiori tipici di questa stagione e raccogliere fondi per le proprie attività di assistenza ai pazienti ematologici e per sostenere la ricerca.

Un dibattito di strada sul futuro dell’Unione Europea: sabato 4 dicembre l’associazione Giovani del Valdarno porta in piazza Marsilio Ficino l’iniziativa Ep-Goal, un progetto che attraverso i suoi ambasciatori su tutto il continente vuole favorire la comprensione da parte dei cittadini, soprattutto nelle aree rurali e periferiche, dei valori fondanti l’Unione Europea, del ruolo del Parlamento Europeo e delle altre istituzioni, contribuendo così a ridurre la distanza tra l’Unione e i suoi cittadini. L’iniziativa è in programma in piazza Ficino, a Figline, dalle 14.30 alle 16.30, in collaborazione con l’associazione Fattoria pugliese diffusa. Continua il ciclo di presentazioni letterarie al Circolo Fanin di Figline. Sabato 4 dicembre alle 17, Adriana Bottacci presenta il suo romanzo “Bella”. Conduce Carla Battistini. Ingresso libero con green pass.

Sabato 11 dicembre in biblioteca sarà  allestita una “Clinica del libro”, dove i piccoli saranno chiamati a inventare una storia, trasformarla in volume e animarla, per poi portare a casa la loro creatura. Il laboratorio, in programma alle 10,30, sarà curato dall’associazione culturale I topi dalmata. Domenica 12 dicembre alle 10.30 le bibliotecarie comunali daranno il benvenuto ai bambini con una valigia piena di storie natalizie, che contribuiranno ad animare. Le iniziative natalizie per bambini si chiuderanno sabato 6 gennaio alle 16 con uno show, a cura de I topi dalmata, dedicato alla Befana. Tra musica dal vivo, racconti e sketch, i bambi scopriranno tradizioni da tutto il mondo legate a questa festività. Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito, ma con obbligo di prenotazione: online, sul sito www.fiv-eventi.it; per telefono, allo 0559125291 (orari lunedì 15 -19; martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9-19; sabato 9-13) oppure via mail, scrivendo a biblioteca.ficino@cimunefiv.it . Durante le iniziative saranno attivi anche i servizi bibliotecari: il sabato dalle 9 alle 19 e la domenica dalle 9 alle 13.

Domenica 5 dicembre, alle 16, piazza Ficino diventerà una “fattoria dei pony”. Anche mercoledì 8 dicembre l’appuntamento è in piazza Ficino, per l’inaugurazione della casa di Babbo Natale con la slitta a cura della Misericordia di Figline e una passeggiata in centro, in compagnia dei suoi elfi. Sabato 18 dicembre alle 16, invece, in piazza ci sarà spazio per tanti giochi in legno, dedicati ai più piccini, che troveranno ancora una volta la slitta della Misericordia. Tutti e tre questi pomeriggi di intrattenimento sono curati da Pro loco Marsilio Ficino e CCN Il Granaio. Info: 3467140419; 3478709007. Domenica 19 dicembre ci si sposterà invece a Incisa, per scoprire il “bosco incantato” e per una visita a casa di Babbo Natale. Si parte alle 15, da via XX settembre, ma le attrazioni per bambini si snoderanno per tutto il centro, grazie alla presenza della Ciacciabanda che suonerà per le vie e le piazze. Intanto, in piazza Auzzi, aprirà la casa di Babbo Natale, che offrirà un dolce regalo ai bambini che gli consegneranno la letterina. L’evento è a cura della Pro loco Aldo Caselli e del CCN Le botteghe del Petrarca. Per info: 3392420452. Giovedì 6 gennaio, in piazza Pertini, arriverà la Befana della Compagnia delle Contrade del Palio dei ciuchi, che consegnerà le calze ai bimbi presenti. Anche in questo caso, l’evento è a cura della Pro loco Aldo Caselli e dal CCN Le botteghe del Petrarca, in collaborazione con la Compagnia delle Contrade. Per info: 3392420452

Domenica 5 dicembre, nel centro di Incisa, la Pro loco Caselli ha organizzato una vendita di frittelle e vin brulé (info: 3392420452); sabato 18 dicembre, per il Mercatino dell’Arte e dell’Ingegno organizzato a Matassino, in piazza Don Minzoni, dalla Pro loco Ficino insieme a Studio Immagine per promuovere l’artigianato locale (info: 3478709007); domenica 19 dicembre, nel centro storico di Figline, per il mercato straordinario di Natale.

Quanto ai concerti, oltre a quello natalizio dell’ORT di sabato 18 alle 21, con il direttore Nil Venditti e il violino Alina Ibragimova, non potevano mancare il concerto gospel dei Vocal blue trains di sabato 11 (ore 16-17.30) e il coro di Babbo Natale, su accompagnamento musicale della Young Orchestra della scuola Schumann di Lisa Berti di domenica 12 (ore 16-19), a cura della Pro loco Ficino e del CCN Il Granaio, oltre all’ormai tradizionale trasferta, nella Chiesa del Vivaio, dell’Orchestra del Maggio musicale fiorentino di lunedì 27 dicembre (ore 17). Per il calendario completo degli appuntamenti: www.fiv-eventi.it

 

Articoli correlati