05.08.2013  00:06

Violenze e avvelenamenti contro i gatti: l'allarme viene lanciato dai cittadini

di Federica Crini
Polpette avvelenate, violenze e addirittura il fuoco: i cittadini di Pergine segnalano una serie di atti contro i gatti che si sta verificando negli ultimi periodi. Le segnalazioni sono arrivate in comune e alla Lav


Violenze e cattiverie contro i gatti sembra si stiano verificando a Pergine negli ultimi tempi. Vittime di avvelenamenti, e non solo, sono vari felini che appartengono a privati o che fanno parte di colonie regolarmente registrate. Sono proprio i cittadini coinvolti a lanciare l’allarme e a richiedere di fermare i colpevoli.
 
I testimoni parlano di un numero considerevole di gatti deceduti a causa di avvelenamento, talvolta anche tramite polpette gettate in giardini privati o in luoghi pubblici frequentati anche da bambini. La LAV, la Lega Anti Vivisezione, è stata chiamata ed è intervenuta per una constatazione dei fatti, in particolare per alcuni gatti bruciati. “Una strage che deve finire”, commentano in coro alcuni cittadini.
 
Dal comune confermano la segnalazione ricevuta in particolare per cinque gatti avvelenati. È stato dato incarico ai vigili urbani di effettuare accertamenti. La vicenda è stata resa nota anche alla Provincia, incaricata adesso di disporre i controlli. In alcuni casi, la procedura di denuncia si è attivata direttamente, così come dispone la burocrazia se l’animale viene portato dal veterinario che conferma l’avvelenamento.
 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Il fatto che Sting e sua moglie Trudy abbiano ottenuto la...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...