23.01.2018  11:23

Viaggio della memoria, una delegazione del Valdarno visita a marzo i campi di concentramento

di Monica Campani
L'evento, al secondo anno, è promosso dalla Conferenza dei sindaci del Valdarno con la collaborazione dell'Aned, associazione nazionale ex deportati. Si terrà dal 13 al 18 marzo


Una immagine delle delegazioni al Viaggio della Memoria nel 2017

commenti

Data della notizia:  23.01.2018  11:23

"La memoria è il miglior vaccino contro l'indifferenza" ha affermato Liliana Segre, ex deportata ad Auschwitz, nominata da poco dal Presidente della Repubblica senatrice a vita. Ed è proprio questo lo spirito con il quale per il secondo anno consecutivo viene organizzato il Viaggio della memoria nei campi di concentramento in Polnia e Repubblica Ceca.

A promuoverlo è la Conferenza dei sindaci del Valdarno in collaborazione con l'Aned, associazione nazionale ex deportati. Il viaggio, che si terrà dal 13 al 18 marzo, attraverserà i campi di Auschwitz, Flossemburg, Terezin e Birkenau. Sarà aperto agli adulti ma soprattutto ai ragazzi dai 14 ai 18 anni. Il Viaggio della memoria è un'occasione, dunque, perché i giovani possano conoscere una parte tragica della nostra storia.

"Auspico che anche quest'anno ci sia un altro buona partecipazione - ha affermato Enzo Cacioli, sindaco di Castelfranco Piandiscò - L'esperienza del viaggio ai campi tedeschi e austriaci nel 2017 con la guida di Aned, è rimasta indelebile nella mente degli adulti e dei ragazzi di Terranuova e Castelfranco Piandiscò. Visto l'esito dell'anno scorso anche altre amministrazioni del Valdarno hanno pensato di aderire all'iniziativa, convinte che solo la conoscenza dei fatti e della storia di questi anni potrà far capire alle nuove generazioni gli effetti dell'odio razziale e dell'intolleranza".

 

Ha sottolineato ancora il valore e l'importanza della memoria, soprattutto per le giovani generazioni, Sergio Chienni, presidente della Conferenza dei sindaci e sindaco di Terranuova. "Nell'anno in cui ricorre l'ottantesimo anniversario delle leggi razziali è importante promuove occasioni di conoscenza di eventi drammatici come l'Olocausto e la deportazione. Come Comune di Terranuova invieremo una delegazione di studenti. L'invito, dunque, è quello di aderire al Viaggio che è una straordinaria opportunità formativa, di conoscenza, crescita e arricchimento".

 

 

Cronaca / Politica

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...
Roberto Riviello
Controcorrente
E’ morto Peter Fonda, l’attore protagonista d...