05.05.2017  17:47

Viaggio della memoria: gli studenti e il sindaco Chienni a Dachau nel campo di sterminio

di Monica Campani
E' iniziato il viaggio organizzato dall’ Aned, l'Associazione nazionale ex deportati sezione di Firenze, dopo Dachau il gruppo visiterà Ebensee, Gusen, il castello di Hartheim, Mauthausen e la Risiera di San Sabba a Trieste


commenti

Data della notizia:  05.05.2017  17:47

È iniziato il 'Viaggio della memoria', organizzato da Aned, l'Associazione nazionale ex deportati sezione di Firenze, che porterà tanti studenti e 22 amministrazioni comunali nei campi di sterminio nazisti di Dacau, Ebensee, Gusen, il castello di Hartheim, Mauthausen e la Risiera di San Sabba a Trieste. Un viaggio a ritroso all'interno di una tra le pagine più dolorose della nostra storia. Per la prima volta tra i 320 partecipanti c'è anche il Comune di Terranuova. Presente anche l'amministrazione comunale di Castelfranco Piandiscò.

Il sindaco Sergio Chienni e il consigliere Leonardo Ciarponi hanno accompagnato cinque studenti delle terze classi delle scuole secondarie di primo grado dell'Istituto comprensivo Giovanni XXIII.

La prima tappa del viaggio è stato Dachau, primo campo di concentramento nazista aperto nel 1933 vicino all'omonima cittadina nel sud della Germania. 

Scrive Leonardo Ciarponi sul proprio profilo Facebook: "Dachau fu il primo dei Campi che il Reich aprí appena 52 giorni dopo l'insediamento, e funzionò da modello per le successive analoghe strutture che di pari passo con l'avanzata tedesca venivano aperte. Nonostante sia ritenuto uno dei campi più "leggeri", la sua storia conobbe orrori e vergogne di inimmaginabile bassezza: all'umano annichilimento, agli abusi e alla più gratuita crudeltà si susseguirono una serie di pratiche sperimentali accomunate non soltanto dal macabro, ma anche dall'inquietante ricerca del massimo profitto a fronte delle minime perdite di tempo e denaro per l'economia del Reich. Per me è stato il primo campo di sterminio di cui abbia mai varcato i cancello, una visita che lascia il segno, fa riflettere e a tratti è capace di svuotarti dentro fin nel profondo".

 

Il viaggio durerà fino a lunedì 8 maggio.

Cultura / Sociale

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...
Roberto Riviello
Controcorrente
E’ morto Peter Fonda, l’attore protagonista d...