31.07.2014  10:43

Ecco le nuove regole nella gestione dei commenti di Valdarnopost

di Valdarnopost
Dopo l'introduzione oltre un anno e mezzo fa della piattaforma Disqus per l'inserimento dei commenti, arriva una nuova, piccola, ma importante modifica per aiutarci a darvi un servizio migliore. Ogni account infatti dovrà essere verificato. Ecco come funziona in pochi semplici click


commenti

Data della notizia:  31.07.2014  10:43

Dal marzo 2013 i commenti del nostro giornale si appoggiano su Disqus, nota piattaforma di gestione delle community. Questo per migliorare (o comunque provare a farlo) il servizio che diamo ai nostri lettori, con la possibilità, non solo di commentare, ma anche di segnalare e giudicare interventi e abusi, contribuendo ad una sorta di autogestione.

Ad oggi questa gestione cambia di nuovo, in piccolo, ma cambia. Sarà infatti sempre possibile commentare liberamente con il sistema Disqus ma ogni utente, da ora in poi, dovrà verificare il proprio account Disqus e la propria mail. Basterà cliccare sul link che si riceve via email al momento della registrazione.

Come farlo?

Per commentare una notizia si dovrà accedere alla pagina interessata, andare in fondo all'articolo e cliccare su "Commenta". Sarà possibile farlo attraverso il proprio account Facebook, Twitter, Google oppure Disqus. 

1. Se si sceglie questa ultima opzione apparirà questa scritta:



2. A questo punto si dovrà procedere con la verifica della mail cliccando sul link:


3. Se la mail utilizzata finora NON è valida o non esiste, sarà possibile modificarla, accedendo al proprio account. Per farlo dovrete cliccare in fondo all'articolo sul simbolino del fumetto a destra:


4. Cliccando su "Modifica le impostazioni" si potrà cambiare la mail:



5. Adesso sarà possibile tornare al punto 1 e 2 completando la procedura.

Facile no?

Crediamo fermamente nell'importanza di questo strumento, e abbiamo deciso di migliorarlo per voi e per noi.

Cronaca / Politica / Economia / Cultura / Sociale / Sport

 
comments powered by Disqus