17.06.2015  11:04

Valdarnopost sempre più vicino a tutti grazie ai monitor con le notizie in tempo reale diffuse in 30 locali pubblici

di Valdarnopost
Da giugno 2015, grazie alla sinergia con Crisalis DS, Valdarnopost entra nel settore del digital signage


commenti

Data della notizia:  17.06.2015  11:04

ValdarnoPost nasce nel mondo del digitale. Da sempre ci siamo posti l’obiettivo di dare notizie sul territorio in maniera rapida, completa, imparziale, efficace.

Ad oggi, dopo quattro anni dalla nascita, Valdarnopost si è affermato come il primo quotidiano online del territorio con oltre 150.000 utenti unici e un milione di pagine viste ogni mese. Le visite quotidiane al sito sono mediamente oltre 13.000, con punte fino a 35.000.

In conseguenza al sempre maggiore utilizzo da parte degli utenti di smartphone e tablet, Valdarnopost diventa facilmente navigabile su dispositivi mobili grazie alla creazione di App per smartphone e tablet, per i sistemi operativi Android e Ios. Ad oggi sono oltre 7.000 i download per le varie versioni  e circa 2.500 utenti usano le nostre app quotidianamente per leggere le notizie e per condividerle sui social.

Già, perché un altro aspetto importante che caratterizza Valdarnopost, è proprio una forte presenza sui social network. I social, come spiega la parola stessa, sono un utilissimo strumento di interazione con i lettori, grazie alla loro immediatezza e facilità di utilizzo. Su Facebook sono infatti oltre 28.000 i follower che seguono, commentano, condividono le notizie della pagina, mentre sono circa 2.000 quelli che leggono i nostri tweet. I nostri video su Youtube si stanno avvicinando alle 300.000 visualizzazioni.

Numeri che, dato il nostro bacino di utenza (circa 140.000 abitanti), parlano chiaro.
Moltissimi utenti oggi si avvalgono di questi mezzi per consultare notizie, informarsi. Ma non tutti hanno accesso ad internet o posseggono uno smartphone. Per questo motivo adesso vogliamo espandere la nostra informazione locale, per far sì che coloro che non utilizzano telefoni di nuova generazione o pc, possano leggerci e informarsi su ciò che accade sul territorio.

Il sistema che verrà adottato si chiama “digital signage” e si avvale dell’utilizzo di monitor che mostrano una particolare versione di Valdarnopost. Le notizie del giorno gireranno, in modo tale che i lettori possano visualizzarle tutte. Da giugno 2015, grazie alla sinergia con Crisalis DS, Valdarnopost sarà visibile su 30 monitor distribuiti in vari locali pubblici del territorio.

Nella mappa la lista completa dei nostri monitor, che verrà ampliata nel corso dell’anno fino a 50 unità. Ma il piano prevede che nel corso del 2016 vengano superate le 100 installazioni.
 

Cultura / Sociale

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE