17.12.2013  18:30

Una pedalata contro il gioco d'azzardo: mobilitazione nel centro storico contro le slot

di Eugenio Bini
Varie associazioni figlinesi hanno organizzato "Slot Mob" nel centro storico: una mobilitazione contro il gioco d'azzardo e le slot machine. Premiato il "Pretty Bar". Giro in bicicletta con Valdarnoinbici e tante iniziative.


Valdarnoinbici
Una mobilitazione contro il gioco d’azzardo. Questa la finalità dello“Slot Mob” che si è tenuto nei giorni scorsi nel centro storico di Figline.
 
I cittadini e le associazioni del territorio si sono mobilitati per il buon gioco contro le nuove povertà e dipendenza dall’azzardo.
 
A prendere parte all’iniziativa sono state le associazioni Giovani per un Mondo Unito, Acli uniArno, ConneS, FIAB ValdarnoInBici ed Associazione Genitori del Valdarno.
 
“Il dilagante e irrazionale affidarsi alla ‘dea fortuna’, sta creando nuove vittime, povertà e dipendenze: si rovinano famiglie, si riempiono i centri di cura delle Asl, si arricchiscono le multinazionali del gioco d’azzardo e si crea un terreno fertile per l’azione della criminalità organizzata” è il messaggio lanciato con l’iniziativa.
 
Ad aprire la manifestazione la pedalata Fiab ValdanoInBici: un giro tra le vie del paese e la nebbia alla quale hanno preso parte molti bambini e famiglie. Poi la manifestazione è proseguita tra giochi, interventi e musica dal vivo, davanti al Pretty Bar, locale premiato per non avere al proprio interno macchinette mangiasoldi. 

Cronaca / Sociale

 
comments powered by Disqus