07.12.2017  13:37

"Un presepe in ogni scuola": mozione della maggioranza al prossimo Consiglio comunale

di Glenda Venturini
I gruppi consiliari della Lega Nord, Forza Italia, Prima Montevarchi e Montevarchi in Salute firmano una mozione che sarà discussa il 12 dicembre in consiglio, e che auspica "l'allestimento del presepe in ogni scuola di Montevarchi"


commenti

Data della notizia:  07.12.2017  13:37

“Auspichiamo l’allestimento del presepe in ogni scuola di Montevarchi”. È questa la richiesta contenuta nella mozione presentata dai capigruppo di Lega Nord, Forza Italia, Prima Montevarchi e Montevarchi in Salute, su proposta del consigliere e capogruppo della Lega Andrea Pesucci. Il documento sarà discusso nella seduta del 12 dicembre.

La mozione impegna il Sindaco e la Giunta “ad attivarsi, nei limiti delle proprie competenze, presso i dirigenti scolastici affinché possa essere recepito l’indirizzo di allestire un presepe nelle scuole del territorio comunale di Montevarchi, come simbolo delle tradizioni legate alle Feste di Natale”.

“A nostro giudizio - spiegano i capigruppo della maggioranza - le radici culturali dell’Occidente sono legate alla millenaria cultura cristiana e, soprattutto nel nostro Paese, i simboli e le tradizioni religiose, quali il crocifisso o il presepe, prima ancora di essere simboli e tradizioni religiose sono espressione di valori quali libertà, uguaglianza e tolleranza. Nei più giovani, purtroppo, si avverte spesso un forte e profondo senso di smarrimento rispetto al tema dei valori e della nostra identità culturale. Per questo motivo, l’allestimento di un presepe nelle scuole, anche con il coinvolgimento delle famiglie, rappresenta una testimonianza per rinsaldare proprio quel legame con i valori tramandati dalle tradizioni natalizie”.

In Consiglio comunale a Montevarchi erano già arrivati questi temi, quando fu discussa e poi approvata la proposta di installare un crocifisso nella nuova sede del Consiglio comunale, al Palazzo del Podestà. “Ringrazio i miei colleghi della maggioranza - commenta il consigliere della Lega, Andrea Pesucci - per avere accolto subito la proposta, e il sindaco Chiassai Martini per la disponibilità al confronto in aula. Dopo l’apposizione del crocifisso nella sala consiliare, spero che questo richiamo ai valori universali di pace, ma anche di identità culturale indipendentemente dalla fede religiosa professata, possano trovare la massima condivisione anche tra le altre forze politiche”.

Politica

 
comments powered by Disqus
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...