31.05.2020  08:00

Un obiettivo comune per il Valdarno:il Fotoclub Il Palazzaccio insieme alla Caritas

di Monica Campani
Prende il via un'iniziativa in favore della Caritas e dei cittadini bisognosi. 70 foto da acquistare: il ricavato sosterrà i più deboli


foto di Roberto Pineschi

commenti

Leggi gli Speciali:  Covid-19: tutte le informazioni

Data della notizia:  31.05.2020  08:00

Si chiama "Un obiettivo comune per il Valdarno" ed è un progetto rivolto ai cittadini bisognosi. Ad organizzarlo è il Fotoclub Il Palazzaccio di San Giovanni in favore della Caritas.

"Ci siamo resi conto che forse per aiutare la Caritas di San Giovanni Valdarno (che si prende cura tutti i giorni di famiglie e persone che sono più sfortunate di noi) avevamo bisogno di ricorrere a tutte le nostre energie, e allora come succede in questi momenti, si comincia a fare un po’ di telefonate. Tutti professionisti fantastici quando coinvolti nelle nostre iniziative, ma ancora di più sono diventati amici del Fotoclub in modo continuativo. E si sa, gli amici si vedono sempre nel momento del bisogno. Così nessuno degli amici interpellati si è tirato indietro, ognuno ha messo a disposizione una loro fotografia per aiutare le fasce più sofferenti ed è nato #ObiettivoComune: il nostro modo di aiutare chi in questo momento sta attraversando delle difficoltà".

70 foto, di fotografi di fama internaqzionale, di soci e amici de Il Palazzaccio, e dell'archivio storico del Fotoclub vengono messe in vendita. Il ricavato sarà devoluto alla Caritas per aquistare beni di prima necessità da distribuire ai più bisognosi. 

La situazione con l'emergenza sanitaria Covid-19 è notevolmente peggiorata come spiega Andrea Gargareschi della Caritas di San Giovanni: "L'anno scorso sono state aiutate 47 famiglie, quest'anno nel mese di aprile 129".

Per dare il proprio contributo è possibile scegliere la foto desiderata e acquistare sul sito del Fotoclub Il Palazzaccio.

Sociale

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a recensire un...
Roberto Riviello
Controcorrente
Se pensate che la rima boccale sia lo stesso della rima b...