10.01.2018  17:11

Ugo Dighero in "Mistero Buffo" all'auditorium Le Fornaci

di Monica Campani
L'appuntamento, organizzato da Diffusioni, è per mercoledì 17 gennaio alle 21.15 all'auditorium Le Fornaci di Terranuova


commenti

Data della notizia:  10.01.2018  17:11

Torna l'appuntamento con Diffusioni che mercoledì 17 gennaio alle 21.15 presenta “Mistero buffo” con Ugo Dighero. L'evento si terrà all'auditorium Le Fornaci di Terranuova.

Ugo Dighero propone in teatro due grandi monologhi di Dario Fo rivisti nella sua chiave personale: “Il primo miracolo di Gesù bambino” e “La parpàja topola”. Si tratta di due tra i brani più famosi del repertorio di Fo che uniscono un grande divertimento ad un forte contenuto, il tutto condito con la leggerezza e la poesia tipici dei racconti dell’autore italiano più rappresentato nel mondo.

"Il ritmo incalzante e l’interpretazione simultanea di tutti i personaggi delle due storie, consentono a Dighero di mettere in campo tutte le sue capacità attoriali dando vita ad una galoppata teatrale che lascia senza fiato. Cavallo di battaglia di Dario Fo, la fabulazione che l’ha reso celebre in tutto il mondo, lo spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medioevali per planare come un falco sulla satira politica del tempo. Il “Mistero buffo” è un contenitore ampio, ricco, magmatico, sorprendente e divertente, lirico e poetico, tagliente e aguzzo come una lama affilata. Di quell’enorme patrimonio di invenzioni si fa carico Ugo Dighero, che con il Teatro dell’Archivolto propone una sua interpretazione di due celebri passi del Mistero Buffo".

 

Cultura

 
comments powered by Disqus
Segnalazioni

Rignano: chiusura di tutti gli uffici comunali lunedì 30 aprile. In occasione del ponte del 1° Maggio il Palazzo Municipale sarà chiuso.
METEO & WEBCAM
OGGI
sereno
min: 12° * max: 25°
B
DOMANI
sereno
min: 11° * max: 26°
B
DOPODOMANI
poco nuvoloso
min: 13° * max: 27°
H
Julian Carax
Un.Dici
Un successo sportivo inedito in città, quello delle ragaz...
Roberto Riviello
Controcorrente
Il 6 politico non l’ ha inventato il ragazzo-bullo ...