18.01.2019  12:21

Truffa, ricettazione e droga: i reati scoperti dai carabinieri. Nove le persone denunciate

di Monica Campani
I provvedimenti presi negli ultimi giorni dai carabinieri della compagnia di San Giovanni tra Cavriglia, Terranuova, Loro Ciuffenna


commenti

Data della notizia:  18.01.2019  12:21

Nove le persone denunciate in stato di libertà dai carabinieri della compagnia di San Giovanni per reati che spaziano dalla truffa alla ricettazione e alla detezione di droga ai fini di spaccio. 

I carabinieri di Cavriglia hanno denunciato per truffa un pakistano. L'uomo ha risposto ad un annuncio on line pubblicato da un anziano signore valdarnese per la vendita di una autovettura ma quando è arrivato il momento di pagare i 2.000 euro richiesti per la caparra ha convinto il proprietario della macchina a compiere un'operazione di accredito sul suo conto. L'anziano era convinto, invece, di aver ricevuto i soldi pattuiti per il mezzo.

Sempre per truffa è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Loro Ciuffenna un uomo del posto. Dopo aver prenotato una vacanza sulla riviera romagnola e non averne usufruito ha simulato la truffa per 2.000 euro sulla propria carta di credito quando la somma gli era stata prelevata.

A Terranuova, invece, i carabinieri sono intervenuti per il furto di quattro telefoni cellulari ai danni del titolare di un’azienda di spedizioni del luogo. Dopo un’attività di indagine, i carabinieri hanno rintracciato 3 persone, delle quali una straniera, delle quali era stato accertato l’utilizzo dei cellulari oggetto di furto. Un telefono è stato ritrovato e restituito mentre i tre sono stati denunciati per il reato di ricettazione.

Infine i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di San Giovanni nel corso di un controllo alla stazione ferroviaria sangiovannese, hanno denunciato in stato di libertà un marocchino per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. L’uomo è stato trovato in possesso di circa 10 grammi di hashish.

 

 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...