19.04.2017  15:06

Troppo pochi dipendenti in servizio, il comune riorganizza i servizi cimiteriali

di Glenda Venturini
Sepolture preferibilmente al mattino, fasce orarie predefinite e calcolate in base alle disponibilità dei dipendenti. Così l'amministrazione comunale ha deciso di regolamentare i servizi cimiteriali


commenti

Data della notizia:  19.04.2017  15:06

Il comune di Montevarchi mette mano agli orari dei servizi cimiteriali "a causa della forte carenza di personale": troppo pochi i dipendenti in servizio in questo settore, tanto che per le esumazioni e le sepolture si dovrà privilegiare, d'ora in poi, gli orari della mattina.

Ecco dunque quali saranno le possibilità: i servizi al mattino avranno inizio alle ore 9:45, e poi alle 10:45, 11:45 e alle 12:45. All’interno di queste fasce orarie i cittadini potranno scegliere in base alle proprie esigenze e alla disponibilità. Per quanto concerne il pomeriggio, il servizio cimiteriale mette a disposizione le fasce orarie delle 14:45, 15:45 e 16:45: ma per limitare i rientri straordinari, dovuti alla carenza del personale, è obbligatorio usufruire della prima fascia oraria libera e soltanto a seguire si potranno richiedere le altre.

"Tali modalità organizzative - ribadisce l'amministrazione - sono dettate dalla necessità di limitare le attività di esumazione e di tumulazione nelle ore pomeridiane, pur restando la possibilità per le famiglie di poter svolgere i funerali dei propri defunti anche nel pomeriggio".

Cronaca

 
comments powered by Disqus