10.10.2018  16:06

Tornano i laboratori di Kanterstrasse/Diffusioni: corsi di teatro per adulti e bambini e formazione del pubblico

di Monica Campani
Tutte le attività si terranno da novembre a giugno all'Auditorium Le Fornaci di Terranuova. Kanterstrasse/Diffusioni, in collaborazione con l’associazione Conkarma, promuove quest’anno un progetto di alternanza scuola-lavoro


commenti

Data della notizia:  10.10.2018  16:06

Si avvicina la riapertura della stagione culturale all’Auditorium Le Fornaci di Terranuova e riprendono anche le attività organizzate e promosse da Kanterstrasse/Diffusioni: si terranno da novembre a giugno e saranno rivolte a un pubblico molto variegato, bambini, adulti appassionati di teatro e semplici amatori. Kanterstrasse/Diffusioni, in collaborazione con l’associazione Conkarma, promuove quest’anno un progetto di alternanza scuola-lavoro alle Fornaci rivolto alle classi terze degli Istituti Superiori. 

“Le iniziative di Kantertsrasse/Diffusioni, dai laboratori di teatro per i più piccoli al progetto di alternanza scuola lavoro, sono anche un modo per avvicinare i più piccoli e i giovanissimi alle Fornaci come luogo di condivisione, dove fare e fruire cultura”, dice Caterina Barbuti, assessore alla cultura.

 

Le iniziative saranno Ks.Lab, laboratorio di teatro per adulti, Laboratorio di Teatro Fiabato, per bambini da 5 ai 7 anni, ZooLab, per bambini da 8 a 11 anni, e Spettatori Erranti Vadarno per un pubblico adulto.

 

Ks. Lab è un laboratorio aperto a tutti e si rivolge a coloro che intendano conoscere o approfondire le pratiche teatrali e il linguaggio espressivo del corpo, tramite un training specifico. Lettura del testo, drammaturgia e aspetti legati al passaggio dalla parola scritta alla scena sono parte integrante del lavoro. Durante l’anno sono previsti seminari mirati all’approfondimento di alcuni aspetti delle tecniche attoriali con attori e registi ospiti delle Fornaci, in residenza o in stagione. I partecipanti sono coinvolti nel festival estivo e realizzano una restituzione finale all’interno della programmazione ufficiale. Il laboratorio sarà tenuto da Simone Martini e Lorella Serni di Kanterstrasse.

Laboratorio di Teatro Fiabato è un laboratorio pensato per i più piccini, per scoprire le meraviglie del teatro in un mondo incantato e fiabesco dove tutto può succedere. Ci saranno maschere, burattini, capriole e oggetti circensi per imparare insieme il linguaggio, il movimento, la fantasia della creazione teatrale. Il laboratorio sarà condotto da Miriam Calautti / CircoImprovviso Pindarico.

ZooLab è il laboratorio per imparare le regole di base del “fare teatro”: come usare la voce e il corpo, stare davanti agli altri, “regole” che sono utili sempre. Il Teatro come percorso in grado di favorire e ampliare i meccanismi comunicativi dei ragazzi, in un ambiente ludico e socializzante come quello che il teatro sa creare. Uno spazio aperto alla sperimentazione personale e al confronto con gli altri, rafforzando l’espressione del sé, abbattendo i limiti della timidezza per migliorare la comunicazione e l’interazione con il mondo esterno. ZooLab prevede il coinvolgimento di più figure professionali e qualificate per discipline specifiche. Il laboratorio è tenuto da Lorella Serni.

Spettatori Erranti Valdarno l’iniziativa sarà realizzata in collaborazione con la Rete Teatrale Aretina e la Regione Toscana. Un gruppo informale di spettatori che va a teatro insieme, alla ricerca di proposte teatrali alternative al “mainstream” commerciale. Un carnet di 4 spettacoli a prezzo super-ridotto in 4 diversi teatri del Valdarno Superiore. Due operatori esperti che coordinano e propongono materiali informativi sugli spettacoli, nonché organizzano aperitivi prima dello spettacolo e incontri con la compagnia post-spettacolo.

 

 

Cultura

 
comments powered by Disqus
Leonardo Matassoni
Diritto all'architettura
LA MATRICE MILLENARIA   “… ben pochi sfo...
Roberto Riviello
Controcorrente
Lo so che rischio di essere ripetitivo, ma in questi ulti...
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...