01.09.2016  10:30

Terremoto, i consiglieri comunali devolvono il loro gettone di presenza. Via libera all'unanimità

di Glenda Venturini
Una proposta che ha trovato il parere favorevole di tutti i consiglieri comunali. Fino al 31 dicembre, i gettoni di presenza (che percepisce ciascun consigliere per ogni seduta a cui partecipa) andranno a favore delle popolazioni terremotate


Andranno in favore delle vittime del terremoto, e per la ricostruzione dei paesi colpiti dal sisma, i gettoni di presenza spettanti ai consiglieri comunali di Montevarchi da qui e fino al 31 dicembre 2016. A deliberarlo, questa mattina, è stato lo stesso Consiglio comunale, su proposta della capogruppo Pd Bertini, accolta dal presidente Rossi: il voto favorevole è arrivato all'unanimità.

L'indennità di presenza che spetta a ciascun consigliere per aver partecipato a una seduta consiliare sarà stabilita con precisione nel corso del Consiglio comunale di oggi. Indicativamente, però, le somme che andranno in dono alle popolazioni terremotate si aggireranno intorno ai 500 euro per ogni seduta che si svolgerà da qui a dicembre: nel 2015, infatti, la somma complessiva dei gettoni di presenza pagati a tutti i consiglieri era di poco superire alle 500 euro a seduta (e fu di circa 6mila 400 euro complessivi in un anno). 

Politica

 
comments powered by Disqus