28.07.2019  10:27

Studenti del Liceo Varchi impegnati in Irlanda per un progetto di studio e di lavoro

di Glenda Venturini
Si tratta di una esperienza che rientra nell'ex Scuola-lavoro, con finanziamento PON. Sono quindici gli studenti partiti alla volta di Tralee, in Irlanda: ci rimarranno per tre settimane, sperimentando attività di orientamento, formazione e team building ma anche esperienze lavorative


commenti

Data della notizia:  28.07.2019  10:27

Quindici studenti valdarnesi del Liceo Varchi di Montevarchi sono partiti lo scorso 10 luglio per l'Irlanda, per un progetto di scuola e lavoro che li vede protagonisti per tre settimane. Una opportunità che si è concretizzata grazie al finanziamento ottenuto dal Liceo montevarchino nell'ambito del Piano Operativo Nazionale per il “potenziamento dei percorsi di alternanza scuola lavoro”.

L'obiettivo di questa esperienza è di offrire agli studenti la possibilità di acquisire competenze che facilitino l’integrazione culturale e le capacità relazionali e di accoglienza, ma anche di innalzare i livelli di competenze linguistiche e intensificare i rapporti con i soggetti del mondo del lavoro.

I quindici studenti e studentesse delle classi quarte del Liceo scientifico sono partiti alla volta di Tralee, capoluogo della Contea di Kerry nell’Irlanda sud-occidentale, accompagnati nei primi dieci giorni dalla professoressa Sara Tartaro e per i restanti dieci dalla professoressa Gabriella Fabbroni, entrambe docenti di Lingua Inglese. 

 

Attraverso attività di orientamento, formazione e team building, gli studenti possono maturare e sviluppare competenze oggi tanto richieste come l'autonomia, la capacità di adattamento e un forte senso di responsabilità. Dopo una prima visita a Dublino, si sono impegnati in modo attivo anche nella vita lavorativa della città di Tralee: molti di loro sono stati accolti dalla Tralee Sports Complex, alcuni dalla 321 Downsyndrome Charity Shop e altri dalla John Shanahan Honda Centre. Il lavoro dei ragazzi e delle ragazze spazia così dalle librerie come la Polymath Books, allo sport, alle attività di servizio per bambini e disabili. 

 

Cultura

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
E’ morto Peter Fonda, l’attore protagonista d...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...