16.05.2017  10:48

Spara colpi in aria per minacciare la convivente e la madre, denunciato un 27enne

di Glenda Venturini
È successo a Terranuova. Il ragazzo, che aveva in passato picchiato più volte la sua compagna, 25 anni, aveva preso una pistola del nonno, non denunciata, e con quella aveva minacciato di morte prima la ragazza, e poi anche sua madre


(immagine di repertorio)

commenti

Data della notizia:  16.05.2017  10:48

Due colpi sparati in aria per spaventare e minacciare di morte la compagna e sua madre: i carabinieri di Terranuova hanno denunciato, per questo, un 27enne. Il ragazzo aveva preso l'arma, una semiautomatica calibro 6,35, dalla casa del nonno, che però a sua volta non l'aveva denunciata, e quindi la deteneva illegallmente. 

Pistola in pugno, il 27enne aveva minacciato di sparare prima alla 25enne sua convivente, poi anche alla madre, fino a sparare due colpi in aria. I carabinieri hanno appurato che in passato, l'uomo, aveva più volte picchiato la compagna, ma ferite ed ecchimosi non erano mai state refertate.

La pistola è stata posta sotto sequestro e, in via cautelativa, i carabinieri di Terranuova hanno ritirato anche tutte le altre armi in possesso del nonno ma che risultavano regolarmente denunciate. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus