06.03.2018  15:36

Sospesa la vendita dei Giardini Spinelli in attesa delle decisioni del Tar

di Glenda Venturini
A presentare il ricorso al Tar è stato il comitato dei cittadini, che si è sempre opposto alla vendita di quell'area verde trasformata in lotto libero. L'amministrazione comunale ha deciso di annullare d’ufficio, in autotutela, la determina del 27 febbraio con cui veniva approvata la bozza dell’avviso di asta pubblica


commenti

Data della notizia:  06.03.2018  15:36

Revocata in autotutela dal comune di Montevarchi la procedura di vendita dei Giardini Spinelli. La decisione è stata presa dall'amministrazione comunale in considerazione del ricorso al Tar promosso dal comitato dei residenti della zona, che si sono sempre opposti alla messa in vendita di quell'area verde e alla loro trasformazione in lotto libero edificabile. 

La vicenda si è sviluppata negli ultimi mesi: Palazzo Varchi ha inserito quell'area verde pubblica, situata a nord della città all'incrocio fra la Regione e via di Terranuova, fra i beni alienabili. Poi il passaggio in consiglio comunale per la Variante al Regolamento urbanistico con la trasformazione in lotto libero edificabile: atto a cui si erano opposti i residenti che, riuniti in Comitato, hanno anche promosso una raccolta firme. 

A fine febbraio il Comitato ha presentato ricorso al Tar e ne ha dato comunicazione all'amministrazione comunale: quest'ultima, in attesa delle decisioni che prenderà il Tribunale amministrativo regionale, ha deciso di revocare in autotutela l'avviso di asta pubblica e sospendere così la vendita dell'area. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus