27.01.2017  23:50

Si mangia Stufato alla Sangiovannese nelle terre colpite dal sisma

di Monica Campani
L'associazione cuochi del Valdarno ha preparato nella settimana pasti a Torrita di Amatrice nel campo della Regione Lazio


Sono tra i tanti volontari che si sono recati nelle terre colpite dal terremoto per aiutare le popolazioni e riportare un sorriso. Giancarlo Cliceri e l'associazione cuochi del Valdarno si sono recati a Torrita di Amatrice e nella cucina del campo della Regione Lazio hanno cucinato pasti caldi a pranzo e cena. E non è la prima volta che lo fanno.

Giancarlo e i cuochi non si sono limitati a cucinare piatti della cucina toscana ma hanno portato anche quelli tipici del territorio. E così i cittadini di quelle zone devastate dal sisma e dalla neve hanno potuto gustare anche lo Stufato alla Sangiovannese.

L'associazione cuochi del Valdarno arrivati lunedì rimarranno a Torrita di Amatrice fino a domenica 29 gennaio.

Sociale

 
comments powered by Disqus