05.01.2017  10:54

Si dimette Simone Pellegrini, al suo posto Giammario Pascucci

di Monica Campani
L'assessore Pellegrini lascia per motivi di lavoro. L'architetto Pascucci ha dichiarato di voler continuare sulla linea del collega dimissionario


commenti

Data della notizia:  05.01.2017  10:54

L'assessore all'urbanistica del comune di San Giovanni, Simone Pellegrini, ha rassegnato le dimissioni. I motivi sono legati al suo lavoro che lo porta spesso lontano da San Giovanni. Gli subentra l'architetto Giammario Pascucci.

Simone Pellegrini, subentrato nell'aprile a Valentina Artini, è stato impegnato nella redazione del discusso Piano del traffico. Il sindaco Maurizio Viligiardi ha espresso stima nei suoi confronti e nell'attività sinora portata avanti.

 

Il neo assessore all'urbanistica, edilizia, mobilità, centro storico è Giammario Pascucci, architetto, 72 anni: fino all'84 dirigente del settore urbanistica del Comune di San Giovanni, ha svolto poi attività in Regione Toscana e all'Ater di Prato. In pensione dal 2005. "Questa soluzione darà continuità al lavoro sinora svolto prima da Valentina Artini e poi da Simone Pellegrini", ha spiegato ancora il sindaco.

Il neo assessore si presenta e sottolinea quanto il Piano del traffico redatto per la città sia "intelligente e raffinato". Il suo operato sarà in piena sintonia con l'attività svolta dal suo predecessore.

 

"Mi è pesato molto in questi mesi non poter essere presente ai consigli comunali per ripondere direttamente alle polemiche - ha dichiarato l'ex assessore Pellegrini - Ho preso parte però alle Commissioni dove ho visto l'inadeguatezza dei consiglieri dell'opposizione". 

Politica

 
comments powered by Disqus