26.06.2020  21:16

Serristori, la manifestazione prende il via davanti all'ospedale

di Monica Campani
Prima tappa dell'iniziativa proprio davanti al presidio ospedaliero. Presenti gli organizzatori, le associazioni, i sindaci del Valdarno fiorentino e tanti cittadini


commenti

Leggi i Dossier:  Il destino incerto del Serristori

Data della notizia:  26.06.2020  21:16

Si è aperta proprio davanti all'ospedale Serristori, la manifestazione promossa per chiedere la salvaguardia del presidio figlinese. Tanti cittadini insieme ai promotori dell'iniziativa, i Cobas, il Comitato Salvare il Serristori, il Calcit, tanti rappresentanti delle associazioni e del tessuto sociale locale. Presenti anche i sindaci del Valdarno fiorentino e tanti esponenti delle varie forze politiche. 

A ribadire le richieste alla base della manifestazione, all'apertura, il rappresentante dei Cobas Andrea Calò, che ha ringraziato tutti per la partecipazione, sottolineando l'importanza della presenza dei sindaci di Figline e Incisa, Reggello, Rignano, per aver preso parte all'iniziativa.

 

Mancano risposte certe da Regione e Asl sulla programmazione per l'ospedale: lo ha ribadito il sindaco di Figline e Incisa, Giulia Mugnai. 

 

 

E per l'ospedale figlinese è una lotta che va avanti da anni, quella portata avanti dal Comitato Salvare il Serristori, come ha ribadito Denna Bargilli.

 

 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
C’è un inquietante “fil rouge” che scor...
Leonardo Matassoni
Diritto all'architettura
DEMOCRAZIA NATURALE QUESTIONE DI PESI … Di solito non si ...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a recensire un...