27.10.2020  17:29

Serristori, i capigruppo di maggioranza: "Chiediamo che la Asl faccia chiarezza sulla situazione dei contagi all’interno dell’Ospedale"

di Monica Campani
Prendono la parolai capigruppo della maggioranza in Consiglio comunale a Figline Incisa, Laura Orpelli, Pd - Si per Figline Incisa,Umberto Ciucchi, Per Figline Incisa in Comune, e Silvia Lapi, Italia in Comune


commenti

Leggi i Dossier:  Il destino incerto del Serristori

Data della notizia:  27.10.2020  17:29

I capigruppo Laura Orpelli, Pd - Si per Figline Incisa,Umberto Ciucchi, Per Figline Incisa in Comune, e Silvia Lapi, Italia in Comune, a nome dei gruppi consiliari di maggioranza, esprimono, una forte preoccupazione in merito al riscontro di alcuni casi positività al Covid-19 all’interno dell’Ospedale Serristori.

"Chiediamo con estrema fermezza che la ASL faccia pubblicamente chiarezza sulla situazione dei contagi all’interno dell’Ospedale e che illustri le contromisure che sono state prese per tutelare in primis la sicurezza dei degenti e del personale che lavora all’interno del presidio. Il Serristori è un Ospedale No-Covid e non deve essere esposto a rischi di questo tipo, che potrebbero provocare una riduzione della capacità del sistema sanitario locale di far fronte alla gestione di un’emergenza sanitaria che nelle prossime settimane e nei prossimi mesi metterà a durissima prova i nostri presidi ospedalieri".

"Pretendiamo a questo fine una maggiore trasparenza da parte della ASL nei confronti delle Istituzioni e dei cittadini del nostro territorio, ponendo fine ad un silenzio vergognoso ed inaccettabile. Crediamo sia giunto il tempo delle risposte anche in merito al futuro dell’Ospedale, che necessita di un percorso e di un impegno concreto da parte della nuova Giunta Regionale. A questo fine stiamo intrattenendo un dialogo costruttivo e quotidiano con il Presidente Eugenio Giani e l’Assessore Simone Bezzini che stanno già affrontando la questione con la massima serietà. Speriamo di aver presto notizie confortanti sul futuro del nostro Ospedale, in questo momento quanto mai necessarie ed improrogabili".

I capigruppo continuano e concludono: "Ci sentiamo infine di esprimere un profondo dispiacere nei confronti delle recenti uscite di alcuni membri dell’opposizione che non hanno perso occasione per continuare con la loro condotta ostruzionistica e strumentale anche nei confronti di un tema così delicato e serio. L’Ospedale Serristori ha bisogno di investimenti veri e celeri, non può e non deve diventare un ulteriore palcoscenico per mettere in mostra alcuni consiglieri comunali che vogliono improvvisarsi ispettori di una commissione di indagine che rischia di essere solo un ulteriore strumento di pesantezza e di rallentamento politico-amministrativo nella gestione di un’emergenza che richiede cooperazione tra le varie forze politiche. Dobbiamo lavorare tutti nella stessa direzione, perché ci troviamo nel mezzo ad una pandemia globale e la sanità oggi più che mai deve essere uno strumento di aiuto concreto alla nostra cittadinanza e non di ricerca del consenso elettorale".

Politica

 
comments powered by Disqus
Roberto Riviello
Controcorrente
Le immagini che abbiamo visto recentemente di ragazzi e r...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Diego Armando Maradona.L’esigenza di scriverne — esercizi...