29.03.2019  19:05

Serristori, Daniele Raspini: "Il presidio ospedaliero non si tocca"

Comunicato stampa
Il candidato a sindaco del Polo civico "Un'idea comune per Figline Incisa": "Pronti a batterci cercando convergenze con Salviamo il Serristori"


Daniele Raspini, candidato a sindaco del Polo civico "Un'idea comune Per Figline Incisa" alle prossime elezioni amministrative di maggio interviene sul Serristori.

“La qualità di vita di un territorio si misura anche dal livello dei servizi al cittadino. In questo senso intendiamo batterci per la permanenza del nostro presidio ospedaliero, quale punto di riferimento della sanità pubblica del Valdarno. Un obiettivo che rappresenta uno dei punti qualificanti del nostro programma e su cui auspichiamo di trovare una convergenza con il Comitato "Salvare il Serristori", che proprio per questo continua a battersi da molti anni. Siamo pronti a fare un tratto di strada assieme, convinti che dall'unità delle forze civiche possa nascere un buon programma di governo per il nostro Comune”.

 

Comunicati Stampa

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questa recensione andremo a recensire un...
Roberto Riviello
Controcorrente
C’è un inquietante “fil rouge” che scor...