04.02.2019  19:28

Scuole superiori: le scelte degli studenti valdarnesi. Bene licei e tecnici. Nuovo indirizzo al Giovanni da San Giovanni

di Glenda Venturini
L'istituto sangiovannese ha visto un vero e proprio boom di iscrizioni grazie al nuovo Liceo Scientifico Internazionale, che forma ben due prime. Tengono i numeri al Vasari, con i geometri in crescita; e al Varchi migliorano le performance di classico e artistico. All'Isis Valdarno successo per i tecnici Itis e Ite


commenti

Data della notizia:  04.02.2019  19:28

Si sono chiuse da pochi giorni le iscrizioni alle scuole superiori, e si fanno già i conti con i numeri: in Valdarno vanno bene alcuni licei e gli istituti tecnici, mentre si registra un picco di iscrizioni al polo liceale di San Giovanni dove nasce un nuovo indirizzo, quello del Liceo Scientifico Internazionale IGSE. Nel primo anno scolastico, a settembre, si formeranno ben due classi prime. 

Soddisfatta la Dirigente scolastica, la professoressa Lucia Bacci: "Abbiamo registrato quest'anno ben 302 iscrizioni", spiega, con una crescita notevole rispetto allo scorso anno quando all'istituto si iscrissero circa 240 studenti. È una delle performance migliori a livello provinciale: "Siamo molto soddisfatti di aver riscontrato l'interesse di tanti studenti per i nostri indirizzi tradizionali, cioè linguistico, scienze umane ed economico sociale; ma soprattutto per il nuovo indirizzo, che consentirà ai ragazzi che lo frequenteranno di avere una preparazione internazionale".

"Nell'offerta formativa - spiega ancora la professoressa Bacci - il Liceo scientifico internazionale offre lezioni in inglese di latino, geografia, storia, scienze e matematica, con docenti madrelingua. Ci saranno specifici riconoscimenti, come International General Certificate of Secondary Education Cambridge, nelle discipline in cui gli studenti sosterranno gli esami. Per loro, c'è la possibilità di accedere a facoltà universitarie italiane ma anche internazionali con il riconoscimento di crediti formativi e certificazioni. Insomma, inauguriamo la nuova stagione con un liceo che ha una curvatura davvero internazionale". 

Bene anche all'Isis Valdarno, dove gli iscritti nel complesso sono stati 281: vanno bene e con successo i due indirizzi tecnici, cioè l'Itis (171 iscritti) e l'Ite Severi (49), mentre registra un calo il professionale Marconi (che raggiunge 61 iscrizioni). Commenta positivamente il Dirigente scolastico, professor Lorenzo Pierazzi: "Nel nostro Istituto registriamo un successo straordinario in particolare all'Itis, con un aumento delle iscrizioni del 14% rispetto allo scorso anno; è stabile il Severi, in ribasso invece il professionale, ma questa è una tendenza che si registra in tutta Italia", commenta. 

Si mantiene sulle cifre dello scorso anno, all'incirca, il totale delle iscrizioni al Vasari di Figline, come spiega la collaboratrice del Dirigente, professoressa Margiacchi. "Dai dati in nostro possesso al momento, registriamo un andamento stabile, con qualche iscrizioni in più spalmata su tutti gli indirizzi. Si conferma dunque l'interesse degli studenti per i vari indirizzi del nostro istituto", che nello scorso anno scolastico registrò poco meno di 200 iscritti, con in testa l'indirizzo alberghiero. "Una performance positiva, quest'anno, riguarda in particolare l'indirizzo dei geometri, che è in crescita". 

Al Varchi di Montevarchi crescono classico e artistico, come spiega la Dirigente scolastica, professoressa Chiara Casucci. "L'andamento generale, a livello di Istituto, si mantiene sui numeri dello scorso anno, abbiamo superato le 240 iscrizioni anche se alcune famiglie stanno ancora perfezionando in questi giorni nelle nostre segreterie, e quindi i numeri saranno più precisi nei prossimi giorni. Segnalo che c'è stata una crescita negli indirizzi del liceo classico e del liceo artistico, rispetto allo scorso anno; rimane invece invariato il liceo scientifico e delle scienze applicate restano sui valori degli anni precedenti". Meno, invece, gli iscritti al liceo sportivo. "Ritengo comunque che le informazioni che abbiamo fornito, negli open day e nelle lezioni aperte nelle classi, siano servite davvero ai ragazzi per farsi un'idea più completa, e per prendere una decisione più adeguata possibile". 

Sono undici, infine, gli iscritti all'Istituto Marsilio Ficino di Figline: 6 di questi per lo scientifico, 5 per il classico. 

Cultura

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Chi avrebbe mai pensato che una statua raffigurante Gabri...