12.10.2017  14:24

Scuola primaria di Faella, l'amministrazione comunale: "Nessun ritardo nella progettazione"

di Glenda Venturini
Il comune di Castelfranco Piandiscò puntualizza: "Non ci sono né imprevisti, né rallentamenti. Il progetto esecutivo è in elaborazione come previsto". L'obiettivo è di terminare i lavori di messa in sicurezza antisismica entro l'avvio del nuovo anno scolastico


commenti

Data della notizia:  12.10.2017  14:24

"Nessun ritardo nella progettazione dei lavori necessari alla scuola di Faella": così l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Enzo Cacioli, puntualizza che l'iter progettuale per l'intervento di messa in sicurezza antisismica alla prima di Faella è in corso, senza slittamenti rispetto ai tempi previsti. 

"Le indagini e i saggi necessari per l'intervento di adeguamento sismico della scuola elementare di Via Vittorio Emanuele di Faella si stanno regolarmente effettuando", si legge in una nota. "Il progettista sta elaborando il progetto esecutivo senza interruzioni sulla base delle indagini eseguite e di quelle che sta valutando come necessarie. Ad oggi non si sono verificati imprevisti, rallentamenti o ritardi rispetto alle previsioni sull'adeguamento dell'edificio come previsto dalle disposizioni legislative".

L’obiettivo dell'Amministrazione comunale, chiude la nota, è "quello da tempo ampiamente annunciato, cioè di poter riconsegnare alla popolazione e agli alunni della Primaria di Faella una scuola bella e sicura per l'inizio del nuovo anno scolastico". 

Politica

 
comments powered by Disqus