31.08.2011  17:09

Scade la rata del debito rossoblù, lucchetti al Pestello verde

di Andrea Tani
Dopo un solo giorno di allenamenti nella città d'origine, l'Aquila è di nuovo senza un impianto. La società doveva versare oggi parte dell'acconto, il Comune non ha ricevuto il pagamento e ha quindi deciso di chiudere l'impianto.


commenti

Leggi i Dossier:  L'ultimo volo dell'Aquila

Data della notizia:  31.08.2011  17:09  /  Ultimo aggiornamento:  31.08.2011  17:09

Arrivati in orario per il secondo giorno di allenamenti al campo del Pestello verde, i giocatori dell’Aquila hanno trovato una brutta sorpresa ad attenderli: i cancelli dell’impianto erano chiusi col lucchetto. La società rossoblù non avrebbe infatti versato al Comune la rata mensile per il rientro del debito maturato lo scorso anno dalla vecchia dirigenza nei confronti del Comune. Così è scattata la chiusura.

È successo oggi intorno alle 15.30, orario del raduno aquilotto. Seguono aggiornamenti sulla vicenda.
Aggiornamenti
Più di una settimana fa
I rossoblù si sono trasferiti a Loro Ciuffenna e stanno effettuando l'allenamento nell'impianto che li aveva ospitati fino alla settimana scorsa.

Sport

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
“Ti racconto una storia: il volo dell’Aquila” è una trasm...