01.12.2016  15:47

Sangiovannese nel caos, lo staff tecnico si è dimesso e i giocatori hanno le valigie in mano

di Michele Bossini
Domenica per la partita di campionato a Correggio potrebbe scendere in campo la squadra juniores


Ciro Ginestra si è dimesso da allenatore della Sangiovannese

commenti

Data della notizia:  01.12.2016  11:30  /  Ultimo aggiornamento:  01.12.2016  15:47

Dopo che ieri il tanto auspicato e necessario, per dare un futuro al calcio cittadini, cambio ai vertici della società non c'è stato, in casa Sangiovannese la situazione è sempre più caotica ed è difficile capire come si possa evolvere. Stamattina sia Ciro Ginestra che i suoi collaboratori hanno rassegnato le loro dimissioni e pare che i giocatori si siano mossi alla volta di Roma per vedersi con il presidente Sorvillo (probabilmente per potere essere svincolati e cercarsi un'altra sistemazione). In queste ore la situazione è in divenire, ma non è da escludere a priori che domenica a Correggio in campo vada la squadra juniores e in panchina il loro allenatore Andrea Bernini.

Ci saranno poi da valutare gli scenari che potrebbero aprirsi da lunedì, quello che è certo è che salvare la categoria in questo momento pare essere una cosa impossibile e sarebbe auspicabile davvero un passo indietro dell'attuale dirigenza, con la gente del posto già interessata che potrebbe tornare in gioco, per una retrocessione pilotata in Eccellenza, categoria dalla quale poi ripartire con un progetto serio.

Aggiornamenti
Più di una settimana fa
I giocatori precisano la loro posizione e spiegano in un comunicato perchè stamani si sono recati a Roma
“Mugelli e la squadra sono a Roma per far firmare le dimissioni a Perpignano e Carabello facendo così entrare due soci nella nuova societa. Sorvillo rimarrà fino al 15 dicembre con potere di firma. Facendo ciò in questo lasso di tempo la nuova proprietà contratterà con ogni singolo giocatore e ognuno sarà libero di fare le proprie scelte. La squadra sta facendo ciò perché se i giocatori si svincolassero ora non potrebbero giocare nè nella Sangiovannese nè in qualunque altra squadra fino al 18 dicembre. E soprattutto la sangiovannese rischierebbe di andare avanti solo con la juniores o addirittura fallire. Il gruppo s’è preso carico di tutta la situazione, sta facendo questo perché la maggior parte vorrebbe rimanere a San Giovanni come ha dimostrato in questi mesi”. Per le 14 di domani è stata convocata una conferenza stampa, sembra che Perpignano si sia davvero fatto da parte e che nel consiglio siano entrati tre sangiovannesi
Serie D girone D 2016-2017 - 14 °  giornata
PARTITA RISULTATO DATA  
Adriese - Imolese 1 - 4 03 dicembre 2016 14.30
Correggese - Sangiovannese 2 - 0 04 dicembre 2016 14.30
Mezzolara - Fiorenzuola 2 - 4 04 dicembre 2016 14.30
Pianese - Rignanese 0 - 1 04 dicembre 2016 14.30
Poggibonsi - Lentigione 1 - 2 04 dicembre 2016 14.30
Ravenna - Olimpia Colligiana 3 - 3 04 dicembre 2016 14.30
San Donato - Ribelle 0 - 1 04 dicembre 2016 14.30
Scandicci - Castelvetro Calcio 2 - 3 04 dicembre 2016 14.30
Virtus Castelfranco - Delta Rovigo 1 - 2 04 dicembre 2016 14.30

Sport

 
comments powered by Disqus