12.09.2017  12:03

Sacchetti di spazzatura ed elettrodomestici nella scarpata, quando il bosco diventa una discarica

di Glenda Venturini
Questa volta la segnalazione arriva dalla strada comunale di Rendola, a Montevarchi. Ennesimo episodio di inciviltà


Sacchi della spazzatura gettati lungo la strada, sulla scarpata, e finiti nel bosco. Ma anche vecchi elettrodomestici e parti di mobili. È quanto un lettore ha fotografato nella strada comunale all'altezza del bivio di Rendola: "Strada e bosco come una discarica", racconta. 

Si tratta dell'ennesima segnalazione di questo tipo che arriva dal Valdarno. Le zone collinari, tra l'altro, vengono spesso prese di mira da chi scarica rifiuti all'aperto, nonostante il valore paesaggistico e naturale: basti pensare ai numerosi abbandoni di rifiuti, anche pericolosi come l'amianto, documentati ad esempio sulle Balze. 

L'amministrazione comunale di Montevarchi, così come altre in Valdarno, per far fronte al fenomeno degli abbandoni dei rifiuti all'aperto ha messo in atto una serie di controlli, con sanzioni ai responsabili, individuati sia attraverso indizi ritrovati fra i rifiuti, sia più recentemente con l'uso di telecamere, per ora principalmente nelle zone urbane ma non solo: la videosorveglianza, installata in punti considerati più a rischio, ha l'obiettivo non solo di punire i responsabili ma anche di funzionare da deterrente per altri abbandoni. 

 

Cronaca

 
comments powered by Disqus