18.10.2020  08:00

"Reggello non si rassegna": confermata la festa dell'olio extravergine di oliva

di Glenda Venturini
Nonostante il momento complesso per l'emergenza coronavirus, il comune di Reggello ha deciso di organizzare la tradizionale Rassegna. "Un modo per promuovere il lavoro dei produttori del nostro territorio in questo momento di crisi"


Il video realizzato per promuovere la Rassegna

commenti

Data della notizia:  18.10.2020  08:00

La 47esima edizione della Rassegna dell'olio extravergine di Reggello si farà: l'annuncio ufficiale è di questi giorni, dopo che il Comune, di concerto con i produttori del territorio, ha deciso di confermare la manifestazione lavorando al contempo per garantire il rispetto di tutte le misure di sicurezza e i protocolli previsti attualmente dalle norme anti-contagio, fatte salve le nuove eventuali disposizioni che dovesse mettere in campo il Governo. 

La Rassegna si terrà il 30 e 31 ottobre e il 1° novembre 2020: l'appuntamento è stato anticipato da un video di lancio con lo slogan "Reggello non si rassegna", significativo per esprimere la voglia di non arrendersi, in un momento così delicato, dei produttori e di tutto il territorio. Il video è stato realizzato dall'Ufficio Comunicazione del Comune di Reggello, con la collaborazione dell'Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica e dei i produttori del territorio.

"Il video - ha spiegato l'assessore Giacomo Banchetti - anticipa la Rassegna dell'olio che, salvo non intervengano diverse disposizioni del Governo, si terrà a Reggello dal 30 ottobre al 1 novembre in sicurezza e rispettando tutte le normative anticovid". 

"La rassegna - ha aggiunto l'assessore Priscilla Del Sala - rappresenta un momento importante per la vita del nostro Comune, sia per valorizzare l'olio, sia per promuovere il nostro territorio. Questo video attraverso la voce dei protagonisti della manifestazione, i produttori di olio, e le immagini del nostro Comune vuol dare un messaggio di speranza, di unità e di bellezza in questo momento di particolare difficoltà." 

Economia / Cultura

 
comments powered by Disqus