13.09.2015  23:43

Referendum per abrogare la legge regionale sulla sanità: il Movimento 5 Stelle inizia la raccolta firme a Bucine

di Federica Crini
Il M5S di Bucine ha avviato la raccolta delle firme nel territorio comunale per il referendum che chiede l’abrogazione della legge regionale


Domenica mattina è stato il primo giorno di raccolta firme a Bucine per il referendum che chiede di abrogare la legge regionale 28 sulla Sanità. L’iniziativa è guidata dal Movimento 5 Stelle, presente in piazza del Popolo. “Abbiamo raccolto 25 firme e abbiamo informato i cittadini su questa importante iniziativa che interessa la nostra salute e i nostri soldi”, hanno dichiarato.

“Un referendum per chiedere democraticamente ai cittadini se abrogare o meno una legge che porterà ad una progressiva privatizzazione della sanità toscana ed a una pericolosa centralizzazione dei poteri decisionali”, sottolinea il gruppo politico presente anche in consiglio comunale a Bucine con due rappresentanti.
 
Mercoledì mattina 23 settembre saranno di nuovo in piazza del Popolo a Bucine: “Grazie a tutti i cittadini che sono venuti a firmare o anche semplicemente a parlare con noi”. A breve saranno fissati anche altri incontri che saranno resi noti dal gruppo successivamente.

 

Politica

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Julian Carax
Un.Dici
Si è vero. Ai tempi che scrissi questo pezzo lo feci per ...
Roberto Riviello
Controcorrente
La scena forse più toccante, e scioccante, di questi ulti...