13.09.2015  23:43

Referendum per abrogare la legge regionale sulla sanità: il Movimento 5 Stelle inizia la raccolta firme a Bucine

di Federica Crini
Il M5S di Bucine ha avviato la raccolta delle firme nel territorio comunale per il referendum che chiede l’abrogazione della legge regionale


Domenica mattina è stato il primo giorno di raccolta firme a Bucine per il referendum che chiede di abrogare la legge regionale 28 sulla Sanità. L’iniziativa è guidata dal Movimento 5 Stelle, presente in piazza del Popolo. “Abbiamo raccolto 25 firme e abbiamo informato i cittadini su questa importante iniziativa che interessa la nostra salute e i nostri soldi”, hanno dichiarato.

“Un referendum per chiedere democraticamente ai cittadini se abrogare o meno una legge che porterà ad una progressiva privatizzazione della sanità toscana ed a una pericolosa centralizzazione dei poteri decisionali”, sottolinea il gruppo politico presente anche in consiglio comunale a Bucine con due rappresentanti.
 
Mercoledì mattina 23 settembre saranno di nuovo in piazza del Popolo a Bucine: “Grazie a tutti i cittadini che sono venuti a firmare o anche semplicemente a parlare con noi”. A breve saranno fissati anche altri incontri che saranno resi noti dal gruppo successivamente.

 

Politica

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Il fatto che Sting e sua moglie Trudy abbiano ottenuto la...