25.07.2018  09:11

Raccolta dell'organico, situazione critica nei comuni gestiti da Aer. Scattano le ordinanze: stop a sfalci e potature

di Glenda Venturini
In Valdarno la società opera soltanto nel comune di Reggello. Alla luce dei problemi che si stanno verificando per il conferimento dell'organico, dopo il sequestro di una parte dell'impianto di Tb Spa a Terranuova, Aer conferisce l'organico fuori dalla Toscana: ma qui non vengono accettati sfalci e potature. Perciò l'ordinanza firmata dai sindaci


commenti

Data della notizia:  25.07.2018  09:11

Resta fortemente critica la situazione nei comuni gestiti da Aer, compreso quello di Reggello in Valdarno fiorentino, per quanto riguarda lo smaltimento dell'organico: tanto che ora i Sindaci di questi comuni hanno firmato un’ordinanza per modificarele modalità di conferimento dei degli sfalci di erba e delle potature invitando i cittadini ad adottare comportamenti diversi da quanto fatto finora. Stop a sfalci e potature nell'organico, almeno fino a quando rimarranno le criticità. 

I problemi erano emersi già nel giugno scorso, quando l’azienda aveva informato la cittadinanza di problemi nel servizio di ritiro e conferimento della frazione organica, derivanti dalla chiusura temporanea dell’impianto di Tb Spa a Podere Rota, nel Comune di Terranuova. Il perdurare di questa situazione, insieme alla saturazione di molti impianti in Toscana, sta creando disagi sull’intero territorio regionale.

Aer, per far fronte a questa criticità, ha individuato altri impianti idonei al trattamento dei rifiuti organici, collocati, però, fuori dalla Toscana. Una soluzione che comporta quindi maggiori difficoltà di gestione e, insieme, maggiori costi per il trasporto. Questi impianti, che al momento si sono resi disponibili a ricevere i rifiuti organici del territorio servito da Aer Spa, non consentono però il trattamento della frazione organica ad alto contenuto di sfalci e potature.

Per questo, ma anche per ridurre momentaneamente il quantitativo complessivo di organico prodotto dai cittadini e bilanciare così i costi maggiori, si è reso necessario cambiare la raccolta. Finora gli sfalci derivanti da tagli di erba e potature potevano andare direttamente nei cassonetti dell’organico oppure essere ritirati a domicilio, prenotando al numero verde dedicato di Aer, per un massimo di 2 ritiri l’anno.

Da oggi, con l’ordinanza, si introduce il divieto assoluto su tutto il territorio servito da Aer di conferire sfalci di erba e potature nei contenitori per l'organico, quelli marroni: sarà possibile smaltire sfalci e potature, di grandi e piccole dimensioni, attraverso la prenotazione e il ritiro a domicilio (al numero 800 011 895, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 e il sabato 9 alle 13). Per questo motivo sarà sospesa la limitazione dei due ritiri al massimo all'anno delle potature, rendendo così possibile usufruire di questo servizio per più conferimenti. Sarà inoltre possibile consegnare direttamente sfalci e potature al centro di raccolta “Poderino” situato in località Poderino-Olmo nel comune di Reggello o presso il Centro di Raccolta "I Cipressi" situato in località Selvapiana nel Comune di Rufina. 

L’ordinanza, che è temporanea e resterà in vigore finché non saranno risolte le criticità per l'organico, invita anche i cittadini a usare di più le compostiere, laddove presenti, insieme ad altre tipologie di compostaggio domestico, come le “concimaie” (in particolare negli orti, nei terreni agricoli e nei giardini di grandi dimensioni), o a lasciare gli sfalci d’erba sul proprio terreno non conferendoli, quindi, nei cassonetti stradali e porta a porta. 

I corpi di Polizia Municipale e tutti gli ufficiali ed agenti degli altri Organi di Polizia saranno incaricati di vigilare sull’osservanza delle disposizioni del provvedimento: la violazione delle ordinanze dei comuni comporterà sanzioni da 25 a 500 euro. 

Cronaca

 
comments powered by Disqus
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
Il fatto che Sting e sua moglie Trudy abbiano ottenuto la...
Julian Carax
Un.Dici
Classico scorcio della Monument ValleySapevo che non sare...