19.01.2017  11:48

Protezione civile, partita la Colonna mobile verso Macerata. C'è anche la Croce Rossa di Incisa

di Glenda Venturini
Le squadre toscane andranno nei comuni di Muccia, Pievebovigliana, Pieve Torina e Fiordimonte. Insieme agli altri, partita anche una squadra della CRI Incisa con un mezzo 4x4


Il video della Croce Rossa di Incisa

È partita questa mattina all'alba, la Colonna mobile della Protezione civile della Toscana diretta nella provincia di Macerata per fornire il servizio di spalatura neve nelle zone del Centro Italia colpite dal terremoto e funestate da condizioni meteo difficilissime. 

In particolare, le squadre toscane andranno nei comuni di Muccia, Pievebovigliana, Pieve Torina e Fiordimonte. Dalla Toscana sono partite in tutto 12 squadre (3 persone a squadra dotati di pale e attrezzi simili), con brande e sacchi a pelo; 4 frese manuali; 7 bobcat di cui 3 dotati di fresa; 1 autocarro con cassone 4x4 ribaltabile; un trattore con fresa (fornito dagli enti locali); un camion con vomere (fornito sempre dagli enti locali). La colonna è accompagnata da un modulo vivande calde e da segreteria.

A comporre la colonna mobile c'è anche una squadra della CRI di Incisa, partita con un mezzo 4x4.

Cronaca

 
comments powered by Disqus