14.04.2019  11:01

Pronto soccorso del Serristori: numeri in crescita nel 2018. Gli accessi sfiorano quota 15mila

di Glenda Venturini
Nel corso del 2018 si sono registrati 245 accessi in più al Pronto soccorso dell'ospedale figlinese, rispetto al 2017. Numeri in crescita in tutti gli ospedali della Asl Toscana Centro. Il dato del Serristori è in controtendenza rispetto al 2017, quando gli accessi erano invece in calo


commenti

Data della notizia:  14.04.2019  11:01

Sono cresciuti nel 2018 gli accessi al Pronto Soccorso dell'Ospedale Serristori di Figline. A dirlo sono i dati resi noti dalla Asl Toscana Centro, che tra l'altro segnala un aumento generalizzato degli accessi in tutti gli ospedali. 

Nello specifico al Serristori a Figline, dove il Pronto Soccorso è diretto dal dottor Andrea Bribani, gli accessi nel 2018 sono stati 14.915, contro i 14.670 rilevati nel 2017. Un aumento di 245 accessi all'anno, dunque, rispetto all'anno precedente. Da segnalare che il dato è in controtendenza: nel 2017 infatti si era registrato invece un calo netto rispetto all'anno precedente, scendendo sotto quota 15mila

“I dati a livello di Asl Toscana Centro mostrano il continuo incremento del ricorso dei cittadini alle strutture di pronto soccorso, ormai in atto da molti anni – sottolinea Simone Magazzini, direttore dipartimento emergenza-urgenza dell’Azienda -  Il passaggio dai codici colore ai codici numerici e la modifica dei protocolli di Triage ha permesso di precisare meglio la reale entità delle problematiche più gravi, che costituiscono la netta minoranza degli accessi. Il sistema di emergenza si sta riorganizzando per garantire comunque percorsi adeguati anche per le problematiche minori ora riconducibili ai codici numerici 4 e 5”.

Sociale

 
comments powered by Disqus
Julian Carax
Un.Dici
“Vorrei scrivere qualcosa di poco banale sull’ultima fati...
Alessio Bigini
Alessio Bigini Software/Electro Lab
Ciao a tutti, in questo articolo andremo a recensire un n...
Roberto Riviello
Controcorrente
L’approssimarsi delle elezioni europee ha riacceso ...