12.09.2020  10:09

Per Miravalle il ritorno alle competizioni avviene con il trial

di Michele Bossini
In gara cinquanta piloti nella specialità basata non sulla velocità ma sulla capacità di affrontare ostacoli


commenti

Data della notizia:  12.09.2020  10:09

Il crossodromo di Miravalle torna, a un anno esatto dall’ultima gara, ad ospitare una competizione motociclistica: domani  (domenica) il circuiro valdarnese farà da scenario alla prima prova del Trofeo Centro-Sud di trial, specialità, basata non sulla velocità ma sulla capacità dei piloti di affrontare ostacoli.

A darsi battaglia saranno una cinquantina di piloti che, nel tempo massimo di cinque ore, dovranno coprire tre giri del percorso lungo i quali troveranno otto "zone no-stop",  tratti  impegnativi che devono essere superati commettendo il minor numero possibile di errori.

Insieme ai tecnici del settore, lo staff del motoclub "Brilli Peri" ha predisposto un itinerario completamente nuovo che sfrutta la particolare conformazione dell’area e che, sui terrazzamenti del crossodromo, presenta le zone artificiali, create utilizzando pietroni che formeranno asperità mai proposte prima.

 

La gara, a porte chiuse, scatterà alle 10 e al termine si svolgerà la premiazione. L’assenza del campione assoluto 2019, l’umbro Giacomo Gasco, crea una situazione di incertezza sull’esito del confronto, senza un favorito d’obbligo.

Sport

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE