21.04.2017  18:03

Pediatria del Serristori: Giulia Mugnai incontra i Cobas e partecipa alla manifestazione del 29 aprile

di Monica Campani
Il sindaco di Figline Incisa insieme ai colleghi di Rignano e Reggello incontrerà i Cobas la prossima settimana. Annunciata la sua partecipazione alla manifestazione in difesa della pediatria dell'ospedale


Dopo la richiesta pervenuta dai Cobas il sindaco di Figline Incisa Giulia Mugnai insieme ai colleghi di Rignano e Reggello incontrerà Andrea Calò e Domenico Mangiola la prossima settimana. Non solo. Giulia Mugnai ha annunciato che parteciperà alla manifestazione organizzata in difesa della pediatria del Serristori il prossimo 29 aprile.

Proprio eri il sindaco di Figline e Incisa Valdarno aveva annunciato la sua intenzione di “dare voce e ascolto alle preoccupazioni dei cittadini” riguardo all’applicazione degli impegni presi da Regione Toscana e Asl per il potenziamento dell’ospedale Serristori.

“In questi giorni sono sollecitata da tante mamme preoccupate per il futuro della pediatria e da diversi membri dal Comitato per il Serristori – spiega la sindaca Mugnai -, quindi come Amministrazione saremo al loro fianco nella manifestazione che si terrà a Figline il 29 aprile: sarà un’occasione per richiedere, insieme a tanti cittadini, più attenzione verso il nostro ospedale. A maggio poi il Comune organizzerà un altro evento pubblico, in cui cercheremo di raccogliere impegni certi che servano a fare chiarezza una volta per tutte sul Serristori”.

 

Aggiornamenti
Più di una settimana fa
Il consigliere comunale Piero Caramello
"Il Sindaco Mugnai che scende in piazza è una notizia che si saluta con soddisfazione. Avevo chiesto nel mio ultimo comunicato un gesto concreto ed è arrivato - dichiara il consigliere di Possibile - Ovviamente non mi arrogo il merito di tale decisione ma rimango comunque soddisfatto per aver sempre cercato, nella durezza dello scontro politico, quello spiraglio che portasse l'Amministrazione a questa scelta. Lo feci con la lettera aperta al PD prima della manifestazione del 30 ottobre, lo ribadisco poche settimane fa: occorre un fronte largo che tenga insieme tutti coloro che si battono per una Sanità universalistica e pubblica della quale il Serristori è testimone storico. Non ci si fermi al 29 aprile, si prosegua di concerto perché non solo la Pediatria venga salvata ma vengano garantiti quei servizi essenziali di risposta ai bisogni sanitari dell'intera comunità del Valdarno Fiorentino".
Più di una settimana fa
L'onorevole Elisa Simoni
“Per un disguido sugli inviti, non potrò partecipare alla riunione di oggi pomeriggio tra l’assessore Saccardi e la Sindaca Mugnai sull’ospedale Serristori di Figline. Sono certa, in ogni caso, che l’incontro potrà aiutare a garantire il rispetto dei patti territoriali sul nostro ospedale - ha dichiarato l’on. Elisa Simoni, esponente del Pd - Condivido d’altra parte l’iniziativa della Sindaca Mugnai di un incontro pubblico sul tema, poiché credo che ormai gli impegni debbano essere assunti anche davanti a tutti i cittadini di Figline e Incisa Valdarno”

Politica / Sociale

 
comments powered by Disqus