12.04.2017  14:21

Patti territoriali, il Comitato e la Lista Salvare il Serristori: "O l'assessore Saccardi non li ha letti oppure non le hanno detto la verità"

di Monica Campani
Dopo l'ultimo botta e risposta sui patti territoriali, tra l'assessore regionale Stefania Saccardi e il sindaco di Figline Incisa Giulia Mugnai, intervengono il Comitato e la Lista civica Salvare il Serristori


Patti territoriali: continua la polemica. Dopo le dichiarazioni dell'assessore regionale Stefania Saccardi secondo le quali i patti sono stati "applicati puntualmente, salvo alcuni aspetti di edilizia particolarmente complessa" e la dura replica del sindaco di Figline Incisa Giulia Mugnai che, invece, ha affermato "A noi sembra di essere distanti dall'attuazione. Occorrono certezze", prendono la parola anche il Comitato e la Lista civica Salvare il Serristori.

“A questo punto il Comitato e la Lista Salvare il Serristori sono seriamente preoccupati delle false informazioni che qualcuno ha passato all’assessore in merito all’attuazione dei Patti territoriali. Le cose sono due: o l’assessore non li ha letti o qualcuno dei suoi collaboratori non ha detto la verità. Ci rendiamo disponibili a inviarle un documento nel quale punto per punto, le evidenziamo ciò che non è stato attuato, praticamente quasi tutto. Inoltre la invitiamo a visitare il nostro presidio ospedaliero, dato che l’ultima volta è venuta solo per calmare gli animi ai cittadini in vista di una fiaccolata, così potrà accorgersi lei stessa che: primo, in che stato è l’ospedale Serristori e secondo a verificare di persona che evidentemente qualcuno dei suoi collaboratori non ha detto la verità.”

“Sarà nostra premura – continua il Comitato e la Lista Serristori – metterla al corrente in un incontro o in un documento della non attuazione dei Patti stipulati oltre tre anni fa, cosicchè le appaia in maniera netta e chiara che ciò che ha dichiarato non corrisponde a verità. “

Politica / Sociale

 
comments powered by Disqus