18.10.2016  16:44

Partono verifiche a campione sulle compostiere, se ne occuperanno addetti inviati da Aer

di Glenda Venturini
La società che gestisce la raccolta di rifiuti in Valdarno fiorentino e il Comune di Figline e Incisa hanno dato il via ai controlli a campione sulle compostiere per verificare il corretto utilizzo


commenti

Data della notizia:  18.10.2016  16:44

Sono partiti in questi giorni nel comune di Figline e Incisa i controlli sulle compostiere, controlli che la società Aer ha affidato agli operatori della cooperativa Cristoforo. L'obiettivo è di verificare il corretto utilizzo da parte dell’utenza attraverso sopralluoghi per rilevare il funzionamento e l’utilizzo dei composter, la corretta registrazione e l’esattezza della riduzione tariffaria applicata.

I controlli si effettuano solo su appuntamento, che sarà fissato telefonicamente da Aer Spa. Per renderli immediatamente riconoscibili, al momento del sopralluogo gli operatori della cooperativa Cristoforo arriveranno muniti di casacca ed apposito tesserino con logo "Aer".

Le compostiere vengono consegnate in comodato d’uso gratuito, una per utenza, previa dichiarazione di possesso di un terreno nei centri di raccolta e stazioni ecologiche di Aer presentando il bollettino del pagamento della Tari, che servirà a fissare le relative agevolazioni economiche connesse all'utilizzo del composter.

A Figline e Incisa, le strutture Aer dove poter ritirare le compostiere e conferire rifiuti non differenziabili con la semplice raccolta domestica sono due: il centro di raccolta in località Stecco, a Figline, aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12.30, il martedì e il giovedì anche dalle 14 alle 17; la stazione ecologica del Burchio, a Incisa, dove gli orari sono stati ampliati a partire dal 17 ottobre, in modo da farli coincidere con quelli di Figline.

Cronaca

 
comments powered by Disqus
ULTIME NOTIZIE