11.09.2017  10:06

Partiti da piazza Cavour i due rappresentanti del Comitato "Le vittime di Podere Rota"

di Monica Campani
La marcia iniziata alle 9.00 si è conclusa in comune a Terranuova dove sono state consegnate una lettera per il sindaco e il testo della petizione


Come annunciato qualche giorno fa il presidente e un componente del Comitato, Andrea Battinelli e Ugo Di Ninoalle 9.00 sono partiti da piazza Cavour a San Giovanni per raggiungere a piedi il comune di Terranuova. Lo scopo è quello di continuare a sensibilizzare i cittadini sui problemi legati alla discarica di Podere Rota e consegnare una lettera al sindaco Sergio Chienni sulla petizione che il Comitato invierà al Presidente della Regione Toscana.

Nella petizione vengono richieste "l’identificazione di una data certa di chiusura e la messa in sicurezza con gestione post mortem degli impianti di Casa Rota".

Il Comitato "Le vittime della discarica di Podere Rota" con la lettera depositata all'ufficio protocollo chiedono al sindaco di Terranuova di apporre la propria firma.

L'iniziativa sarà ripetuta nelle prossime settimane.

Cronaca

 
comments powered by Disqus