11.06.2018  15:00

Parcheggi, Cresce San Giovanni chiede chiarimenti

di Monica Campani
Il gruppo consiliare presenta un'interpellanza in consiglio comunale


commenti

Data della notizia:  11.06.2018  15:00

"Si interpella il sindaco e la giunta per conoscere le intenzioni anche per il futuro e anche per gli altri parcheggi a pagamento, oltre a chiedere i ricavi per ogni singola strada oggetto di stalli a pagamento, anche in considerazione del fatto che la mancata fruizione di alcuni di essi è proseguita fino ad oggi". Con questa interpellanza il gruppo consiliare Cresce San Giovanni interviene sul problema dei parcheggi.

Il gruppo consiliare ricorda che l'istituzione dei nuovi parcheggi a pagamento hanno sollevato le proteste dei cittadini e una raccolta firme con la quale si chiedeva "il ritiro immediato del provvedimento inerente il passaggio da gratuito a pagamento degli stalli di sosta di piazza Firenze e via Vetri Vecchi, il blocco del rinnovo dell’ affidamento in gestione dei parcheggi cittadini, un nuovo piano dei parcheggi, gestito direttamente dal Comune che preveda, la ridefinizione degli stalli a pagamento e delle relative tariffe, con possibilità della prima mezz’ora gratuita, la creazione di stalli a disco orario nelle zone di piazza della Libertà, via Roma, via V.Veneto, via Giovanni XXIII e la realizzazione di un nuovo parcheggio “multipiano”, con stalli gratuiti, in via Vetri Vecchi".

Cresce San Giovanni chiede ancora delucidazioni anche in merito alla disponibilità espressa dal sindaco di "rivedere almeno la regolamentazione degli stalli di sosta di piazza Firenze e via Vetri Vecchi se la situazione di quasi totale inutilizzo fosse proseguita". "Successivamente il sottoscritto ha presentato analoga interpellanza che però ad oggi non ha sortito alcun effetto"

 

 

 

Politica

 
comments powered by Disqus
Luca Franchi
Il Dottore delle Piante
A grande richiesta, e per la prima volta in assoluto, pro...
Roberto Riviello
Controcorrente
Secondo un sondaggio dell’emittente televisiva La7,...