19.06.2017  12:05

Pacchetto scuola, aperto il bando: domande entro il 31 luglio

di Glenda Venturini
Contributi a famiglie con reddito Isee inferiore ai 15mila euro: dovranno essere utilizzati per l'acquisto dei libri di testo o di materiale didattico, oppure per pagare i servizi scolastici


commenti

Data della notizia:  19.06.2017  12:05

Aperto il bando del comune di Montevarchi per il Pacchetto Scuola: permetterà di sostenere le famiglie in condizioni socioeconomiche più difficili nelle spese necessarie per la frequenza scolastica, come libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici. Le domande vanno presentate entro il 31 luglio. 

Il Pacchetto Scuola è destinato a studenti residenti in Toscana iscritti ad una scuola media o superiore; il contributo viene corrisposto ai beneficiari dal Comune di residenza. Tra i requisiti, l’Isee del nucleo familiare di appartenenza dello studente non deve superare il valore di 15mila euro; l'età dello studente non deve essere superiore a 20 anni. Ci sono anche requisiti di merito per gli studenti della scuola secondaria di I grado e per il primo biennio della scuola secondaria di II grado: qualora lo studente sia ripetente, si iscriva allo stesso Istituto e indirizzo di studi, con gli stessi libri di testo dell’anno precedente, non può richiedere il beneficio; per gli studenti del triennio ( III, IV e V anno) delle superiori, invece, occorre aver conseguito la promozione alla classe successiva.

L’incentivo economico è attribuito ai richiedenti in possesso dei requisiti secondo una graduatoria unica comunale stilata in ordine di Isee crescente, senza distinzione di ordine e grado di scuola. In caso di parità, si terrà conto del criterio della precedenza al più anziano di età. La graduatoria provvisoria degli ammessi al bando sarà pubblicata entro il 15 settembre 2017. Il bando è reperibile anche sul sito del Comune.  

Economia / Cultura

 
comments powered by Disqus