26.11.2011  13:26

Nuova tabella giochi proibiti.Per gli esercizi pubblici scatta l'obbligo dell'esposizione di quella aggiornata

di Genny Pasquino
L'elenco dei giochi proibiti nei locali pubblici viene periodicamente aggiornato dalle Questure in base agli usi e ai costumi locali.


commenti

Data della notizia:  26.11.2011  13:26

La Questura di Arezzo ha trasmetto anche ai comuni del Valdarno la nuova tabella dei giochi proibiti aggiornata allo scorso settembre. Per tutti i titolari di esercizi pubblici come i bar, strutture recettive , circoli ricreativi, sale scommesse e sale giochi scatta l'adeguamento alla nuove disposizioni.

Per regolarizzare la posizione tutti coloro che hanno installato nella propria attività giochi leciti diventa obbligatorio riritare presso lo sportello SUAP del comune in cui si trova l'esercizio, la nuova tabella ed esporla. Oltre al lungo elenco di giochi non disciplinati dallo Stato e perciò vietati, la nuova tabella contiene la regolamentazione dei giochi effettuati con apparecchi, consegni automatici e similari la cui installazione è subordinata al nulla osta da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Il documento della Questura insieme alle comunicazioni rigurdanti i divieti sanciti dalla legge e le sanzioni previste per i trasgressori ,aggiuge alcune prescrizioni sull'uso degli apparecchi e congegni automatici da intrattenimento tra cui il divieto di gioco ai minori di 14 anni. Sul sito ufficiale del comune di Laterina è già possibile scaricare il modulo.      

Cronaca

Edizioni locali collegate:  San Giovanni / Montevarchi / Figline Incisa / Cavriglia / Bucine / Pergine / Laterina / Loro / Castelfranco Piandiscò / Reggello / Rignano / Terranuova

 
comments powered by Disqus